Bilancio positivo per il progetto “Scuole Sicure” di Acireale

Bilancio positivo per il progetto “Scuole Sicure” di Acireale

ACIREALE – Continua con grande successo il progetto “Scuole Sicure” avviato dal comando di polizia municipale di Acireale, su iniziativa della questura di Catania.

Il progetto, ancora in atto, è stato avviato il 21 settembre scorso e vede la collaborazione del personale di polizia municipale insieme agli ausiliari del traffico. 

Le trenta unità ogni giorno operano davanti alle scuole di Acireale e delle varie frazioni, durante gli orari di entrata e di uscita, soprattutto in prossimità degli incroci vicini agli ingressi degli istituti scolastici. 

Inoltre è già attivo anche il presidio ai semafori del Lazzaretto/Colombo e Loreto/Colombo, essendo particolarmente trafficati, dalle 7,45 alle 8,30 e dalle 12,30 alle 13,45.

Ad esprimersi su questo primo mese del progetto “Scuola Sicure” è stato il comandante della polizia municipale, Antonio Molino, che ha dichiarato: “Il bilancio dell’iniziativa è particolarmente positivo, seppur comporta un utilizzo del personale, cui sono assegnati compiti di polizia amministrativa e di polizia giudiziaria. L’iniziativa è stata accolta positivamente anche dagli appartenenti al Corpo, che hanno dato la disponibilità a prendere servizio sin dalle 7 del mattino nel mese di settembre, (mese di inizio delle attività, nel quale notoriamente l’accesso alla scuola, non essendo sostenuto dagli abbonamenti ai mezzi di trasporto pubblico, avviene con un uso preponderante di veicoli privati) e dalle ore 7.30 dal mese di ottobre“. 

Commenti