Bambino di cinque anni annega a Fiumefreddo

Bambino di cinque anni annega a Fiumefreddo

FIUMEFREDDO – Non c’è stato nulla da fare per il piccolo di cinque anni che stamattina, intorno alle 10,00, era sfuggito all’attenzione dei genitori. Le ricerche sono partite immediatamente ma dopo un’ora la tragica notizia.

Il corpicino è stato ritrovato alle 11,00 a circa 100 metri dalla costa da un canoista, nello specchio d’acqua antistante la spiaggia di Fiumefreddo di Sicilia, poco dopo Fondachello. L’uomo lo ha trasportato immediatamente a riva e il bambino, sebbene privo di sensi, era ancora in vita. Sul posto sono arrivate prontamente due ambulanze del 118, i carabinieri, la guardia costiera ed anche l’elisoccorso,  intervenuto sul posto vista la gravità delle condizioni del bambino apparse subito disperate. Nonostante i tentativi di rianimazione per il piccolo, originario di Aci Catena, disgraziatamente, non c’è stato nulla da fare.

Il corpicino su disposizione del magistrato è stato trasportato all’obitorio dell’ospedale Garibaldi di Catania.

 

Commenti