Avvelenati sette cani, tre non ce l'hanno fatta: la proprietaria animalista piange su Facebook - Newsicilia

Avvelenati sette cani, tre non ce l’hanno fatta: la proprietaria animalista piange su Facebook

Avvelenati sette cani, tre non ce l’hanno fatta: la proprietaria animalista piange su Facebook

PARTINICO – A Partinico, in provincia di Palermo, sono stati avvelenati sette cani. La strage si è compiuta il 15 gennaio scorso in una zona periferica della città. I cani si trovavano nell’abitazione con giardino della signora Serafina Costa, nota volontaria animalista, che si prende cura a sue spese di molti randagi, che sfama con amore e passione.

La cattiveria umana ha tuttavia nuovamente toccato il limite con l’ennesimo avvelenamento: delle sette vittime innocenti, tre non ce l’hanno fatta, le restanti quattro sono ricoverate e sembrano essere state salvate dai veterinari.

Non è stato reso noto il luogo del ritrovamento dei cani per evitare ripercussioni contro la volontaria, che ha postato un video commovente, mentre piange disperata, sul suo profilo Facebook, chiedendo aiuto di qualsiasi genere ed in molti hanno risposto.

L’Enpa di Carini ha mandato i suoi volontari a dare aiuto a Serafina e ha fatto partire una gara di solidarietà su Facebook, con raccolta fondi, per fornire cucce da esterno per cani di taglia medio/grande, rete, paletti, telo verde, croccantini per il mantenimento di cani di taglia media, oltre a candeggina, detersivi e coperte.


Fonte immagine: Serafina Costa, Facebook

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com