Auto travolge 13enne in bici e fugge via, minorenne sbatte la testa sull’asfalto: è caccia al pirata della strada

Auto travolge 13enne in bici e fugge via, minorenne sbatte la testa sull’asfalto: è caccia al pirata della strada

PALERMO – Un drammatico incidente stradale si è verificato ieri pomeriggio nel quartiere Falsomiele di Palermo.


Il sinistro avrebbe visto protagonista un’auto che avrebbe travolto una bici condotta da una 13enne. La vettura, dopo aver investito il mezzo a due ruote, si sarebbe dileguata senza prestare soccorso alla minorenne ferita.


L’impatto tra i due mezzi si è verificato in via dell’Airone.


La 13enne, a causa dello scontro con il veicolo, avrebbe sbattuto la testa sull’asfalto e sarebbe stata trasportata all’ospedale dei Bambini. Le sue condizioni non desterebbero preoccupazioni.



Sul luogo dell’incidente sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato e i vigili urbani per effettuare i rilievi di rito e stabilire con certezza la dinamica dell’accaduto. I risultati degli accertamenti serviranno a rintracciare l’auto pirata e il conducente che non si è fermato a soccorrere la vittima.

Immagine di repertorio