Atti persecutori, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale: arrestato Gaetano Vinci - Newsicilia

Atti persecutori, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale: arrestato Gaetano Vinci

Atti persecutori, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale: arrestato Gaetano Vinci

SIRACUSA – Nella giornata di ieri, i carabinieri della stazione di Ortigia, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Siracusa, hanno arrestato Gaetano Vinci, 36 anni, siracusano disoccupato e pregiudicato.

Lo stesso, infatti, già sottoposto alla detenzione domiciliare per la commissione altri reati, dovrà scontare una pena di 2 anni ed 8 mesi in carcere poiché ritenuto responsabile di atti persecutori, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale, commessi nell’agosto del 2013 a Siracusa.



L’arrestato, accompagnato nei locali della compagnia carabinieri per le formalità di rito, è stato poi condotto in carcere così come disposto dall’autorità giudiziaria.

Gaetano Vinci, 36 anni

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.