Assolto l’ex sindaco Carrubba: era stato accusato di associazione mafiosa e voto di scambio

Assolto l’ex sindaco Carrubba: era stato accusato di associazione mafiosa e voto di scambio

SIRACUSA – L’ex sindaco di Augusta, Massimo Carrubba, è stato assolto dal Tribunale di Siracusa per concorso esterno in associazione mafiosa e per la precedente accusa sul voto di scambio.

A essere imputati, oltre a Carrubba, anche l’ex assessore Antonio Giunta e l’ex consigliere Carmelo Trovato. Carrubba è stato difeso dagli avvocati Attilio Floresta e Francesco Favi, mentre Antonio Giunta da Puccio Forestiere.



Inoltre, il Tribunale ha affermato che non si procederà con la prescrizione del reato di voto di scambio, per: Carmelo Trovato, Toni Ortisi, Maurizio Carcione, Salvatore Alessio e Tullio Tedesco.

Il pubblico ministero, Andrea Ursino, aveva inizialmente richiesto 5 anni per Carruba e per Giunta, invece, per Trovato 2 anni e mille euro di ammenda.


Immagine di repertorio