Assembramento in autostrada, auto incolonnate: i catanesi “fuggono” al mare – Le FOTO

Assembramento in autostrada, auto incolonnate: i catanesi “fuggono” al mare – Le FOTO

CATANIA – Basta una domenica soleggiata e temperature estive per spingere i siciliani a “emigrare” verso le spiagge più belle dell’Isola. Neanche la situazione ancora in atto – seppur in via di ripresa – può fermare la voglia di mare.

Stamattina, nello specifico, centinaia di macchine sono incolonnate proprio prima dell’inizio della A18, in direzione Messina. Tutte le mete diventano “appetibili”, pur di scappare dalla routine quotidiana dentro casa con la quale siamo stati costretti a convivere per più di due mesi.


Nel frattempo, Musumeci ha emesso la nuova ordinanza dove si stabilisce la riapertura di numerose attività, ad eccezione di qualcuna, per la quale è stato necessario introdurre una proroga di qualche giorno.

Alla luce di ciò, però, l’emergenza non sembra ancora essere del tutto finita e si affida gran parte alla responsabilità di ognuno. I siciliani, però, sono molto fiduciosi nel prossimo e, intanto, vanno a mare. La domanda, allo stato attuale, è: siamo realmente pronti per il ritorno alla normalità?