Arrestato per spaccio, viola la misura cautelare: 25enne di nuovo in manette

Arrestato per spaccio, viola la misura cautelare: 25enne di nuovo in manette

MESSINA – Ieri, i carabinieri della stazione di Gazzi hanno arrestato il pregiudicato 25enne M. D., in esecuzione di un ordine di carcerazione, emesso dalla Corte d’Appello di Messina, originato dalla richiesta di aggravamento della misura cautelare degli arresti domiciliari a cui il giovane era sottoposto da febbraio di quest’anno, quando era stato arrestato per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti.

I militari hanno accertato come M. D. incontrasse, all’interno della propria abitazione, persone estranee al proprio nucleo familiare, alcuni dei quali pregiudicati, violando le prescrizioni imposte.




Questo comportamento ha portato all’emissione del provvedimento di aggravamento della misura cautelare cui era sottoposto.

Dopo la notifica dell’ordine di carcerazione, il giovane è stato rinchiuso nel carcere di Gazzi.