Annega nelle acque di Cefalù mentre fa il bagno: vittima un 76enne di Enna

Annega nelle acque di Cefalù mentre fa il bagno: vittima un 76enne di Enna

CEFALÙ – È annegato mentre faceva il bagno nella spiaggia Calanica di Cefalù, a Palermo: vittima un anziano di 76 anni, Vincenzo Torrenti

Nato a Pietraperzia, in provincia di Enna, ma residente in Belgio, per l’uomo – nonostante i tempestivi soccorsi – non c’è stato nulla da fare. È morto annegato, forse colto da un malore improvviso. Le cause sono ancora da accertare. 

Ad intervenire sul posto è stato il personale della Capitaneria di Porto e i sanitari del 118 che hanno potuto solo constare il decesso del 76enne. 

Sul cadavere dell’anziano, il medico legale, ha eseguito l’ispezione di rito. Successivamente, il pm, ha restituito la salma ai familiari.

Commenti