Anello troppo stretto, bimbo di 8 anni finisce al pronto soccorso: intervengono i vigili del fuoco

Anello troppo stretto, bimbo di 8 anni finisce al pronto soccorso: intervengono i vigili del fuoco

PALERMO – Disavventura per un bambino di 8 anni che ieri notte è finito al pronto soccorso pediatrico di Palermo con un anello infilato al dito impossibile da sfilare.

L’anello d’acciaio era troppo stretto e il dito del piccolo aveva cominciato a gonfiarsi, provocandogli dolore.



I sanitari hanno cercato in tutti i modi di tagliare il metallo, ma l’estrema durezza del materiale ha reso vano ogni loro tentativo.

È così che è stato deciso di contattare i vigili del fuoco, che sono giunti rapidamente nel triage con un attrezzo specifico. L’operazione dei pompieri è stata piuttosto delicata ma alla fine sono riusciti a liberare il piccolo malcapitato dall’anello.


Immagine di repertorio