Alta tensione in ospedale: muore un 50enne, ira della famiglia contro i medici - Newsicilia

Alta tensione in ospedale: muore un 50enne, ira della famiglia contro i medici

Alta tensione in ospedale: muore un 50enne, ira della famiglia contro i medici

LICATA – I familiari non ne hanno accettato la morte, tanti è vero che l’intervento della polizia si è reso necessario a causa dell’ira dei parenti.

È venuto a mancare un 50enne, gravemente malato, morto all’ospedale San Giacomo d’Altopasso, a Licata, nell’Agrigentino.



La notizia ha scosso non poco i familiari che, a un certo punto, si sono letteralmente accaniti contro i medici. Non sono state registrate aggressioni o presunte tali nei confronti dei dottori. La polizia sta valutando se vale la pena aprire o meno un’inchiesta.

Verrà valutata l’ipotesi di un caso di malasanità, quindi capire se sia stata applicata troppa superficialità o qualche imprudenza nel tentativo di salvare l’uomo.


Le proteste dei familiari verranno approfondite, ma non è ancora chiaro se questi ultimi abbiano sporto o meno denuncia.

Immagine di repertorio

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.