Alluvione nel Catanese: l’esercito porta generi alimentari ai cittadini bloccati dal fango – FOTO

Alluvione nel Catanese: l’esercito porta generi alimentari ai cittadini bloccati dal fango – FOTO

RAMACCA – Nella tarda mattinata di oggi si è concluso un tavolo tecnico organizzato a Ramacca (in provincia di Catania) dove, oltre al sindaco, ha partecipato il personale della brigata “Aosta” dell’Esercito Italiano e l’onorevole Giuseppe Compagnone, deputato dell’Assemblea Regionale Siciliana (Ars), con l’obiettivo di fare un primo punto su quanto avvenuto dopo i violenti nubifragi che hanno coinvolto la piana di Catania.

Proprio l’onorevole Compagnone, all’interno dell’Ars, è presidente della Commissione esame delle attività dell’Unione Europea e membro della Componente Commissione IV – Ambiente, territorio e mobilità.




L’esercito, tra l’altro in primo piano per quanto riguarda i soccorsi post evento, è stato ringraziato per tutti gli interventi rivolti alle comunità locali, anche per il ripristino della viabilità nelle zone fortemente colpite dall’alluvione.

Intanto, i militari del 62° reggimento fanteria di Catania, con l’aiuto dei volontari del comitato di Croce Rossa di Scordia sta provvedendo a offrire generi di conforto alimentare agli abitanti del comune etneo che sono rimasti bloccati, a causa del fango caduto sulle strade, nelle proprie case.

Fonte immagine: Facebook – Luigi Corsaro