Loading...

Allerta meteo e scuole chiuse nel Catanese: la decisione della Protezione Civile

Allerta meteo e scuole chiuse nel Catanese: la decisione della Protezione Civile

CATANIA – L’autunno è oramai entrato in piena regola e il maltempo, tipico della stagione, sembra non voler lasciare la Sicilia. In arrivo dal Nord Africa una perturbazione che oggi e, soprattutto domani, continuerà a determinare condizioni di tempo instabile sui settori ionici di Sicilia, consistenti nelle province Catania, Messina e Siracusa, sono attesi forti temporali.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse e allerta gialla. I fenomeni meteo potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche.



A partire dal primo pomeriggio di oggi precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale sulla Sicilia orientale, con particolare riferimento ai relativi settori ionici. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Proprio per l’allerta meteo promulgata dal dipartimento Nazionale di Protezione Civile, Il sindaco di Paternò, Nino Naso, con ordinanza Sindacale 56, del 09/10/2019  ha ordinato la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado presenti nel territorio comunale, parchi urbani e dei civici cimiteri per l’intera giornata di domani, 10 ottobre.


Il Dipartimento Regionale della Protezione Civile della Regione Siciliana, inoltre, avvisa di prestare molta attenzione a causa dei forti rovesci previsti.