Allarme contagi nelle scuole, sospetta positività per 2 bimbi e 2 genitori: plessi chiusi in via precauzionale

Allarme contagi nelle scuole, sospetta positività per 2 bimbi e 2 genitori: plessi chiusi in via precauzionale

Allarme contagi nelle scuole, sospetta positività per 2 bimbi e 2 genitori: plessi chiusi in via precauzionale

SANT’AGATA DI MILITELLO – Arrivano nuovi aggiornamenti sull’emergenza contagi nelle scuole nel Messinese, dove a Sant’Agata di Militello si registrano 4 casi positività al test rapido per 2 genitori e 2 bambini.


A dare la notizia è stato proprio il sindaco del comune dei Nebrodi, Bruno Mancuso, attraverso la sua pagina Facebook: “Siamo in attesa della conferma di 4 positività di 2 genitori e 2 dei 3 loro bambini, risultati positivi al test rapido che, come è risaputo, ha un’attendibilità limitata“.


Uno dei due bambini – spiega il primo cittadino – frequenta la prima classe delle elementari scuola Capuana e l’altro la scuola dell’infanzia Monaci dello stesso Istituto comprensivo. Intanto tutti gli insegnanti, operatori scolastici e familiari di altri alunni che si sono sottoposti privatamente a tamponi rapidi sono risultati negativi“.

Viste le difficoltà derivanti da un’eventuale ricostruzione dei contatti e dalla applicazione delle procedure previste dalla normativa vigente, in attesa di disposizioni da parte del Dipartimento di prevenzione del Distretto, in via precauzionale – continua il sindaco – dispongo la chiusura, per la giornata di domani 12 ottobre dei plessi scolastici scuola primaria ‘Luigi Capuana’ e scuola infanzia ‘Monaci’, ordinando la sanificazione dei locali“.

Rimarrà aperto – chiarisce il primo cittadino – alle attività didattiche il plesso ‘Cesareo’ dello stesso Istituto comprensivo, compresa la sezione infanzia ubicata nello stesso plesso“.

In conclusione: “Nella giornata di domani, dopo confronto tecnico con le autorità sanitarie del Distretto e il Dirigente scolastico, si adotteranno le decisioni consequenziali, di cui sarà data immediata e massima diffusione“.

Immagine di repertorio