Agosto “pazzerello” in Sicilia: sole, pioggia e temperature oltre i 40°C – I DETTAGLI

Agosto “pazzerello” in Sicilia: sole, pioggia e temperature oltre i 40°C – I DETTAGLI

PALERMO – Altro che marzo “pazzerello“, quest’anno, anche il mese di agosto non sembra esser da meno. Per domani, infatti, previsto forte caldo ma con una leggera instabilità meteorologica sulla nostra Isola.


A causare questo alternarsi di sole e pioggia è le presenza di un promontorio (aria calda in gergo colloquiale) sul Mediterraneo che, però, è indebolito dall’approssimarsi di bassa pressione, determinando condizioni di tempo per lo più soleggiate ma con una leggera instabilità atmosferica.


Per la giornata di domani, infatti, il dipartimento regionale della Protezione civile della Presidenza della Regione Siciliana ha emanato stato di allerta-rosso per rischio incendi a Agrigento, Caltanissetta e Siracusa, e preallerta nei restanti territori, ma ha anche avvisato che sono presenti rovesci e temporali nel settore I, corrispondente a parte del Catanese e del Messinese.




Le precipitazioni (piogge) saranno, secondo quanto previsto, isolate, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sui settori nord-orientali ionici, con quantitativi cumulati generalmente deboli.

Tra rischio incendi e pioggia, previsto anche l’aumento delle temperature su tutti i territori.

La provincia più calda sarà Siracusa, con temperature massime sino a 41°C e minime a 22°C. Il territorio più freddo, invece, sarà l’Ennese, con massime a 31°C e minime a 19°C.

Poco lontana dal territorio più “bollente” troviamo la provincia di Catania, con valori massimi fino a 39°C e minimi a 26°C, e l’Agrigentino, il Nisseno e il Ragusano con picchi massimi a 37°C e minimi a 21°C. Invece, in provincia di Messina e Palermo, previste temperature massime fino a 33°C e minime a 25°C.

Infine, con una leggera differenza rispetto al territorio più “fresco”, troviamo il Trapanese, con massime a 31°C e minime a 24°C.

Fonte immagine: University of Athens