Aggressione in ospedale, paziente in preda a raptus nervoso: rotta una vetrata, paura tra i presenti

Aggressione in ospedale, paziente in preda a raptus nervoso: rotta una vetrata, paura tra i presenti

CALTANISSETTA – Aggressione stamane al Sert dell’ospedale S.Elia di Caltanissetta, dove, un paziente che aspettava di essere visitato, innervosito dall’attesa, si è scagliato contro una vetrata, rompendola e ha persino aggredito a parole il personale sanitario in servizio in quel frangente.

Dato che nel reparto sopracitato si recano ogni giorno i pazienti tossicodipendenti per essere curati, il Segretario Territoriale Caltanissetta/Agrigento ha espresso la richiesta che in esso venga assegnato il servizio di vigilanza, per una maggiore cautela e sicurezza degli ospiti.


Il segretario, inoltre, ha espresso piena solidarietà al personale sanitario, che spesso in questi ultimi periodi, si è ritrovato destinatario di continue minacce e violenze.

Immagine di repertorio