Aggrediscono con coltelli proprietaria di un bar: due uomini accompagnati al Centro Espulsioni

Aggrediscono con coltelli proprietaria di un bar: due uomini accompagnati al Centro Espulsioni

SIRACUSA – Azen Abdelghawj, sudanese di 52 anni, e Tamin Samir, algerino di 50 anni, entrambi con numerosissimi precedenti penali a carico, ieri hanno aggredito con coltelli la proprietaria di un bar a Cassibile.


I due sono stati successivamente bloccati dalla Polizia di Stato e condotti in ufficio per ulteriori accertamenti, a seguito dei quali sono stati denunciati per minacce e perché inottemperanti a un precedente ordine di allontanamento emesso dal Questore.


Dopo le incombenze del caso, sono stati coattivamente accompagnati al Centro Espulsioni di Bari in attesa di essere definitivamente allontanati dal territorio nazionale.


(In foto da destra Azen Abdelghawj e Tamin Samir)