Agenti in azione nelle piazze dello spaccio: arrestati 5 giovani pusher - Newsicilia

Agenti in azione nelle piazze dello spaccio: arrestati 5 giovani pusher

Agenti in azione nelle piazze dello spaccio: arrestati 5 giovani pusher

PALERMO – La Polizia di Stato ha arrestato il 19enne Salaheddine El Manaoui, nato in Marocco, il 18enne Mohamed Elhouiri, nato a Palermo, e Salvatore Mazzanares, palermitano di 19 anni. Santo La Vecchia, 18 anni, e Giuseppe La Mantia, palermitano 19enne, sono stati invece arrestati a Ballarò e al Capo. Tutti sono responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, cocaina e hashish in particolare.

Nella prima circostanza, gli agenti hanno notato la presenza dei tre ragazzi, noti per precedenti episodi di spaccio e sottoposti all’obbligo di dimora, seduti al tavolino di un pub di via Nunzio Nasi intenti a dialogare tra di loro.



Durante l’osservazione hanno documentato diverse cessioni di stupefacenti con l’arrivo di alcuni giovani che ricevevano piccoli involucri in cambio di somme di denaro, per poi allontanarsi. I pusher avevano messo a punto degli accorgimenti per non farsi scoprire dalle forze dell’ordine.

Mazzanares, con l’aiuto di una bici elettrica, effettuava alcuni giri di perlustrazione in piazza Ballarò. Quest’ultimo aveva anche il ruolo di cassiere del gruppo. Dopo aver bloccato e perquisito i presenti, gli agenti hanno trovato addosso a Mazzanares una somma di 220 euro in banconote di diverso taglio, provento dell’attività illecita. I clienti sono stati segnalati all’autorità amministrativa come assuntori di stupefacente.


Sempre a Ballarò la squadra mobile ha arrestato Santo La Vecchia, notato durante la cessione di alcuni involucri contenenti crack in cambio di denaro. Addosso lo spacciatore aveva una dose di crack e 150 euro. Anche in questo caso i clienti sono stati segnalati all’autorità competente.

In piazza Beati Paoli, nel quartiere Capo, è finito in manette Giuseppe La Mantia, impegnato in una cessione di droga a una coppia di ragazzi. Il giovane è stato trovato mentre consegnava a una donna un involucro bianco in cambio di una somma di denaro.

Gli agenti a quel punto sono entrati in azione e hanno bloccato il pusher e la coppia. Addosso a La Mantia sono state trovate diverse banconote da 20 e 10 euro. La giovane della coppia ha invece consegnato agli agenti l’involucro ricevuto poco prima, estraendolo dal reggiseno. Al suo interna c’era una dose di hashish.