Aeroporto di Catania, donna americana sorpresa con cartucce per pistola: denunciata

Aeroporto di Catania, donna americana sorpresa con cartucce per pistola: denunciata

CATANIA – Continuano i numerosi e rafforzati controlli della Polizia di Stato eseguiti ad ampio raggio, grazie ai quali ieri hanno consentito a personale appartenente alla Polizia di Frontiera dell’aeroporto di Catania, di bloccare una passeggera statunitense, di 63 anni, in partenza per Torino.

La donna, sottoposta ai controlli di sicurezza sulla persona e sui bagagli, è stata trovata in possesso di una custodia contenente un caricatore completo di 5 cartucce inesplose per pistola, celate all’interno del proprio borsone che portava a seguito.



La 63enne è stata denunciata in stato di libertà alla locale autorità giudiziaria per detenzione abusiva di armi in relazione all’art. 697 del Codice Penale.

Immagine di repertorio