Accompagna la nipotina al pronto soccorso, insegnante si accascia al suolo e muore - Newsicilia

Accompagna la nipotina al pronto soccorso, insegnante si accascia al suolo e muore

Accompagna la nipotina al pronto soccorso, insegnante si accascia al suolo e muore

MESSINA Santa Teresa di Riva in lutto per la perdita di Rita Muscolino, 61 anni, insegnante nella Direzione Didattica di Santa Teresa di Riva nel plesso di Cantidati.

Si potrebbe supporre che la donna fosse al pronto soccorso per un proprio problema di salute, ma non è così: infatti, Rita, si era recata al nosocomio allarmata dalle condizioni di salute della nipotina di appena un anno. Mentre il medico sembra si stesse occupando della bambina, la donna si sarebbe accasciata improvvisamente a terra perdendo conoscenza.




Nonostante l’intervento dei medici e dell’ambulanza di Letojanni, per la donna non ci sarebbe stato nulla da fare: è deceduta a causa di un arresto cardiaco.

Successivamente sono arrivati sul posto anche i carabinieri per dei controlli standard. Anche il sindaco, Daniele Lo Giudice, si è mostrato vicino alla famiglia, come lui stesso ha dichiarato: “Ancora una volta la nostra cittadina ed in particolar modo il mondo scolastico vengono stravolti da una tragica notizia che ci lascia attoniti e sgomenti. Donna umile discreta e sempre garbata con tutti, conoscevo la maestra Rita sin da piccolo, anche per i rapporti familiari che da sempre legano le nostre famiglie. Esprimo le più sincere condoglianze ai familiari a nome mio e di tutta la comunità per questa tragica scomparsa”.

Fonte immagine TempoStretto.it