A bordo di una Fiat Panda anziché ai domiciliari, si nasconde alla vista dei carabinieri: arrestato 35enne catanese

A bordo di una Fiat Panda anziché ai domiciliari, si nasconde alla vista dei carabinieri: arrestato 35enne catanese

CATANIA – I carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato nella flagranza il 35enne catanese Fabio Maurizio Borzì, responsabile di evasione.



I militari nell’espletamento del loro servizio di controllo, mentre transitavano in via Caronda hanno notato il guidatore di una Fiat Panda che, in auto con una donna, si ritraeva istintivamente alla loro vista, come a volersi nascondere in volto.


Immediatamente l’uomo è stato sottoposto ad un controllo da parte dei militari e è emerso che lo stesso avrebbe dovuto trovarsi in casa agli arresti domiciliari, anziché alla guida di un’auto in compagnia della fidanzata.



L’uomo, pertanto, espletate le formalità di rito, è stato ricondotto ai domiciliari in attesa delle determinazioni dell’autorità giudiziaria.