Terremoto nel Catanese, avvertita scossa alle pendici dell’Etna: “Una botta davvero importante”

Terremoto nel Catanese, avvertita scossa alle pendici dell’Etna: “Una botta davvero importante”

MASCALI – Trema ancora la terra in Sicilia, dove stamattina – alle 10,22 – si è verificata una scossa, localizzata a Mascali (CT), 3 chilometri da Sant’Alfio.

La magnitudo è di 2,9 e il terremoto è stato avvertito anche a Fleri, già danneggiata in passato da eventi sismici, e Zafferana.


Il terremoto è stato sentito dalla popolazione dei paesi vicini. Alcuni residenti riferiscono: “È stata una botta davvero importante“. A parte la paura, non si registrerebbero – al momento – danni a persone o cose.

Queste le altre informazioni basilari: profondità 0 chilometri, latitudine 37.774, longitudine 15.15.

Immagine di repertorio