Sciame sismico nel Catanese, non si placa la paura: registrata nuova scossa di magnitudo 3.1

Sciame sismico nel Catanese, non si placa la paura: registrata nuova scossa di magnitudo 3.1

MOTTA SANT’ANASTASIA – Proseguono anche stamattina, venerdì 24 dicembre, le scosse di terremoto in provincia di Catania dopo il forte sciame sismico che si è verificato nella serata di ieri.

Il nuovo sisma, di magnitudo 3.1, è stato segnalato dagli strumenti della Sala Sismica INGV-Roma alle ore 07,14 di oggi, ancora una volta con epicentro a 7 chilometri a Sud-Ovest di Motta Sant’Anastasia.


La scossa, così come le precedenti, si è verificata a una profondità abbastanza superficiale di appena 10 chilometri.

Il terremoto è stato avvertito dalla popolazione locale ma, fortunatamente, non sembrerebbe aver causato danni a persone o cose. Una seconda replica di magnitudo 2.1 è stata registrata poco dopo alle 07,29.

Immagine di repertorio