Viterbese-Catania 2-0, ennesima sconfitta in trasferta: Polidori affonda i rossazzurri – RIVIVI LA CRONACA

Viterbese-Catania 2-0, ennesima sconfitta in trasferta: Polidori affonda i rossazzurri – RIVIVI LA CRONACA

CATANIA – Tornare a vincere anche in trasferta. Non ci sono altre scelte per il Catania allenato da Andrea Sottil se si vuole ancora cullare il sogno promozione diretta in Serie B. Avversario di turno dei rossazzurri la Viterbese, formazione mai battuta dalla compagine etnea nelle gare disputate nel Lazio.


16,23 – Fine del match tra Viterbese e Catania! Rossazzurri che continuano a non guarire dal mal di trasferta e perdono l’ennesima occasione per accumulare punti. La Viterbese, con il successo odierno, si proietta nuovamente a ridosso della zona playoff. Da Salvatore Rocca è tutto, appuntamento per il prossimo match della formazione rossazzurra.


SECONDO TEMPO

93′ – Forcing finale dei rossazzurri, senza però idee valide

90′ – Fuori De Giorgi e Damiani, dentro Coda e Palermo. Quattro minuti di recupero

89′ – Tiro in porta di Brodic, Valentini si rifugia in angolo

86′ – Fraseggio della Viterbese che prova a perdere tempo

83′ – Totalmente chiusa in difesa la Viterbese per riuscire a portare a casa il risultato intatto, difficile adesso per il Catania pensare di dimezzare lo svantaggio

82′ – Bel cross in mezzo di Bismark e palo esterno di Baldassin! Tris sfiorato dalla Viterbese

80′ – Catania senza idee in questa parte finale di match, inizia a trapelare anche del nervosismo

79′ – Sforbiciata di Marotta in area, anche in questo caso nulla di fatto

77′ – Intervento discutibile di Carriero su un giocatore avversario, il direttore di gara segnala il fallo

76′ – Fallo di Mignanelli su Marotta, punizione da posizione interessante. Nulla di fatto sulla battuta di Lodi

75′ – Ancora poco movimento in mezzo al campo per il Catania. Viterbese che arriva prima sui palloni

73′ – Fuori Biagianti, dentro Angiulli. Sottil tenta il tutto per tutto. A panchine invertite fuori Vandeputte e dentro Bismark, richiamato anche Polidori per Zerbin

72′ – Il Catania protesta per un fallo di mano in barriera durante una punizione calciata dal solito Lodi, ma l’arbitro lascia ancora correre

71′ – Nuovo pallone in avanti di Lodi, ma il regista etneo cicca il passaggio. Ancora palle perse per il Catania

70′ – Marotta perde l’ennesimo duello con gli avversari e Viterbese che riparte in attacco. Predica nel deserto la punta ex Siena

68′ – Mignanelli se ne va sulla sinistra, Carriero lo stende. Proteste da parte dei padroni di casa che invocano l’ammonizione che, però, non arriva

66′ – Sarno sguscia sulla destra, pallone calciato in mezzo ma la Viterbese non rischia e spazza via

65′ – Marotta prova a imitare il suo avversario ma anche in questo caso il tiro non impensierisce il portiere

64′ – Coraggioso tentativo di Damiani da 25 metri, palla fuori

63′ – Fuori Manneh, dentro Brodic. Esce anche l’evanescente Di Piazza per Curiale. Non cambia nulla tatticamente per il Catania

61′ – Polidori commette fallo su Aya e finisce nel taccuino dei cattivi: giallo per l’attaccante

60′ – Tiro al limite dei rossazzurri respinto, si continua con un corner. Dagli sviluppi Marotta tenta la sforbiciata ma il tentativo non è dei migliori

59′ – Catania che latita ancora in fase di impostazione, troppi lanci lunghi in direzione degli attaccanti che finiscono in bocca ai difensori di casa. Servirebbe maggiore convinzione in mezzo al campo

58′ – Vandeputte si rende protagonista di un brutto fallo a centrocampo e si guadagna il cartellino giallo, il primo per la Viterbese

56′ – L’azione si sposta nell’area casalinga, Sarno fa tutto da solo ma non trova lo spunto giusto per calciare in porta. Duello vinto dai centrali di casa

55′ – Caos in area di rigore, ma l’arbitro segnala un’irregolarità e fischia una punizione a favore dei siciliani

54′ – Fallo su Mignanelli, punizione per la Viterbese da posizione defilata

53′ – Bel pallone messo in avanti per Di Piazza, ma l’attaccante etneo viene fermato per una posizione di fuorigioco. Evanescente, finora, l’ex punta del Cosenza

52′ – Ripartenza veloce della Viterbese, ma il pallone finisce lemme lemme tra le braccia di Pisseri

51′ – Proseguono i duelli in mezzo al campo, fallo di Vandeputte su Baraye. Il Catania sembra ancora abbastanza frastornato a causa del doppio svantaggio

50′ – Vandeputte rimane a terra, Manneh è costretto a mettere la palla fuori

49′ – Cross radente di Tsonev, ma la palla non viene raccolta da nessuno. Poteva essere un’altra occasione ghiotta per i padroni di casa

48′ – Angolo conquistato dalla Viterbese, pallone messo in mezzo da Sini per Polidori ma la deviazione non è precisissima

47′ – Sottil vara un 4-2-4 a trazione anteriore per stanare i padroni di casa

46′ – Squadre nuovamente in campo per la seconda parte del match. Dentro Sarno e fuori Rizzo, mossa offensiva per Sottil

PRIMO TEMPO

45’+1′ – Fischio del direttore di gara, le squadre tornano negli spogliatoi. Male il Catania che non è riuscito a collezionare spunti offensivi. Decisamente meglio la Viterbese che vola sul 2-0 proprio prima del parziale “rompete le righe”

45′ – RADDOPPIO DELLA VITERBESE! Sul dischetto si presenta ancora Polidori che non sbaglia, siglando la sua doppietta personale

44′ – C’è invece il penalty per la Viterbese! Aya atterra in area Tsonev che si becca pure il giallo

43′ – Il Catania reclama un calcio di rigore per un presunto tocco irregolare di Atanasov ma il direttore di gara non concede nulla

41′ – Mancino da fuori di Baldassin, la palla si spegne sul fondo

39′ – Esposito sventola bandiera bianca, dentro Carriero che si adatta sulla linea difensiva

38′ – Problemi per Esposito che si accascia a terra. Fanno ingresso sul rettangolo verde i sanitari per prestare soccorso al difensore etneo

37′ – Sembra essere nuovamente calato il Catania in questa parte finale di tempo. Rossazzurri che ripartono dalle retrovie ma non trovano buchi favorevoli

36′ – Polidori! Colpo di testa dell’attaccante di casa a tu per tu con Pisseri, ma l’incornata non è delle migliori e la palla finisce di pochissimo fuori. Altra occasione per i padroni di casa

35′ – Baldassin si incunea in area dopo una bella azione di prima dei giocatori di casa, ma il controllo del centrocampista è difettoso e la palla si spegne sul fondo

34′ – Tacco di Marotta per Manneh, ma la difesa di casa ferma l’azione offensiva del Catania

33′ – Sottil si sbraccia dalla panchina per incitare i suoi a velocizzare le operazioni

32′ – Troppi i palloni persi dal Catania in mezzo al campo. Difficoltà in fase di impostazione dei rossazzurri che sbattono contro la folta mediana della Viterbese

30′ – Generoso Marotta che prova a conquistarsi il pallone a centrocampo, ma i compagni non riescono ad accompagnare la manovra del singolo attaccante

28′ – Primo calcio d’angolo per gli etnei, segue una conclusione di Rizzo che finisce in curva

26′ – Rossazzurri che non sono ancora mai riusciti ad arrivare al tiro

24′ – Brava la Viterbese a chiudersi con almeno 7-8 elementi per poi ripartire in contropiede. Questo, al momento, la soluzione tattica che sta premiando la formazione di casa

21′ – È cresciuto leggermente il Catania dopo la partenza choc. Manca però ancora l’ultimo passaggio in direzione degli attaccanti

20′ – Lodi crea un corridoio centrale per Di Piazza, ma la sfera viene intercettata prima del dovuto

19′ – Catania che prova a spingere principalmente sulla catena di sinistra con Baraye, ma gli etnei non riescono ancora a pungere

17′ – Ancora minacciosa la Viterbese! Conclusione ravvicinata di Tsonev e Pisseri che vola per intercettare la sfera. Troppo remissivo il Catania in questa prima parte di match

16′ – Baldassin! Tiro del centrocampista intercettato dalla difesa catanese, sfuma un’altra interessante occasione per i padroni di casa

15′ – Segnalato invece il fallo di Di Piazza su Damiani

14′ – Contrasto al limite del regolare di Di Giorgi su Baraye, il direttore di gara lascia correre

12′ – Insiste ancora la formazione laziale con un tentativo di affondo dalla destra

11′ – Poco movimento tra le maglie rossazzurre, Marotta si sbraccia per ottenere palloni lunghi in avanti ma la Viterbese fa buona guardia

9′ – Catania che gioca controvento, non riescono i giocatori etnei a domare per bene la palla

8′ – Fermata in offside la punta Marotta. Riparte nuovamente la Viterbese

7′ – Prova a riorganizzare le idee la formazione di Andrea Sottil che non si è ancora vista in fase offensiva

5′ – Ancora Viterbese pericolosa, ma Pisseri blocca sicuro. Rossazzurri in forte difficoltà in questi primi cinque minuti

4′ – Traversa e gol! Segna immediatamente la Viterbese che sorprende un Catania colpevolmente distratto. Polidori raccoglie il pallone e insacca alle spalle di Pisseri

3′ – Calcia lo stesso attaccante casalingo, ma il pallone va ben oltre sopra la traversa. Occasione mancata per la Viterbese

2′ – Punizione per la Viterbese da posizione invitante, strattonato Vandeputte al limite dell’area

1′ – Partiti! Primo pallone giocato dalla formazione rossazzurra, oggi in maglia bianca

14,28 – Formazioni che fanno ingresso nel rettangolo di gioco, manca poco all’inizio del match.

14,25 – Viterbese non nel suo miglior periodo di forma. I laziali sono reduci dalla sconfitta rimediata contro un’altra siciliana, il Siracusa, e hanno dovuto fare i conti con un ritorno a casa travagliato a causa della cenere vulcanica espulsa dall’Etna che aveva bloccato il volo di ritorno.

14,17 – Viterbese e Catania sono due dei club che, in estate, erano rimasti coinvolti nel caos ripescaggi. Entrambe le squadre non hanno disputato diversi match nella prima parte di campionato e proprio i gialloblù sono rimasti ai box per tante settimane, rimanendo così invischiati in un fitto calendario di impegni.

14,10 – Mischia le carte in tavola Sottil rispetto all’ultimo match interno giocato contro la Paganese. Il tecnico etneo sceglie Di Piazza titolare nel tridente iniziale completato da Marotta e Manneh. Soltanto panchina per Curiale. In mezzo torna Rizzo che rileva Angiulli. In difesa Calapai non ce la fa e viene sostituito da Esposito.

14,05 – Ecco le formazioni ufficiali:

VITERBESE (3-5-2): Valentini; Atanasov, Rinaldi, Sini; De Giorgi, Baldassin, Damiani, Tsonev, Mignanelli; Polidori, Vandeputte. Allenatore: A. Calabro

CATANIA (4-3-3): Pisseri; Aya, Silvestri, Esposito, Baraye; Lodi, Biagianti, Rizzo; Manneh, Marotta, Di Piazza. Allenatore: A. Sottil

14,00 – Amici di NewSicilia.it un caro saluto da Salvatore Rocca e benvenuti alla diretta testuale di Viterbese-Catania, match valevole per la ventottesima giornata del campionato di Serie C girone C. Un impegno particolare quello in programma allo stadio “Rocchi”, poiché la gara d’andata in terra siciliana non è stata ancora disputata. Quella partita, infatti, verrà giocata soltanto il 3 aprile prossimo in veste di recupero della nona giornata.