Al via Lipsia2017, da domani azzurri “siciliani” sulla pedana tedesca

Al via Lipsia2017, da domani azzurri “siciliani” sulla pedana tedesca

CATANIA – Iniziati oggi i Campionati del Mondo Assoluti di Scherma Lipsia2017, ma per i siciliani la kermesse comincia domani con l’esordio dell’etnea Alberta Santuccio, che si misurerà nella fase di qualificazione nella prova di spada femminile.


Sabato sarà poi il turno della sciabola femminile individuale e della spada maschile individuale, così il Mondiale inizierà pure per la trapanese Loreta Gulotta, e per i tre catanesi Marco Fichera, Paolo Pizzo e Enrico Garozzo.

Domenica faranno il loro esordio in Germania le spadiste e i fiorettisti. La corsa all’oro vede protagonisti l’etnea Rossella Fiamingo, il catanese Daniele Garozzo e il ragusano Giorgio Avola. Poi da lunedì il via alle gare a squadra.


La spedizione azzurra può contare inoltre sui tecnici che compongono lo Staff Tecnico delle tre armi: per il fioretto ci saranno Fabio Galli, Eugenio Migliore, Giovanna Trillini, Annalisa Coltorti; per la spada Dario Chiadò, Daniele Pantoni, Luigi Mazzone, Andrea Candiani, Giovanni Sperlinga; e infine per la sciabola vedremo Leonardo Caserta, Lucio Landi, Alessandro Di Agostino e Andrea Aquili.

Per seguire gli azzurri senza perdere nessuna stoccata dell’evento mondiale, sarà possibile guardare le dirette trasmesse da RaiSport ed Eurosport.

RaiSport HD (canale 57 – digitale terrestre) trasmetterà ogni giorno, in diretta, le fasi finali delle prove di giornata, con il commento di Federico Calcagno e Stefano Pantano. Eurosport2 HD (canale 211 – SkyTV) avrà la voce dell’ex spadista azzurra Sara Cometti a commentare in diretta ogni giorno le gare della rassegna iridata.

Sui social sarà attivo il sito www.federscherma.it, che racconterà l’avventura con notizie, risultati, dichiarazioni ufficiali dei protagonisti e tutte le informazioni utili a respirare, da casa, l’atmosfera dei Campionati del Mondo.

Infine, saranno attivi anche RadioUno RAI, il canale youtube “Federazione Italiana Scherma” e immancabili le dirette sui profili Facebook degli atleti.