A Terni un Catania sfortunato ne prende 5 dalla capolista – RIVIVI LA CRONACA

A Terni un Catania sfortunato ne prende 5 dalla capolista – RIVIVI LA CRONACA

CATANIA – Obiettivo continuità per il Catania, impegnato questo pomeriggio in trasferta contro la capolista Ternana dell’ex Cristiano Lucarelli, ancora imbattuta in campionato. Un match nel quale gli uomini di Giuseppe Raffaele dovranno dare il meglio di loro.

Commento finale


Brutta sconfitta per il Catania contro la capolista Ternana. Gli uomini di Raffaele hanno venduto cara la pelle, ma nei primi minuti sono andati già sotto di due reti grazie al gol da fuori area di Mammarella e all’autogol di Giosa. Il gol di Sarao ha riacceso la speranza e in seguito Di Piazza era pure riuscito a completare la rimonta, ma il gol è stato annullato per un millimetrico fuorigioco. Così allo scadere del primo tempo un liscio ancora di Giosa ha lasciato aperta la strada per Paghera, che ha insaccato il terzo gol. Nella ripresa i rossazzurri hanno provato a reagire, ma i gol di Damian con pallonetto e di Vantaggiato di testa hanno chiuso il match. Un passivo troppo severo per un Catania che forse avrebbe meritato qualcosa di più contro la capolista.

SECONDO TEMPO

90 + 3′ – La barriera respinge una punizione dal limite di Maldonado e su quest’azione l’arbitro fischia la fine. Al “Liberati” Ternana batte Catania cinque a uno

90′ + 2′ – Confente respinge tiro di Frascatore

90′ – Tre minuti di recupero

89′ – Punizione calciata da Maldonado di poco fuori

87′ – Tiro al volo di Sales alto

86′ – Corner per il Catania

84′ – Risultato troppo severo per i rossazzurri

81′ – GOL TERNANA! Vantaggiato di testa porta a cinque i gol

80′ – Fallo di mano di Reginaldo in attacco

75′ – Doppio cambio Catania: Reginaldo e Maldonado al posto di Sarao e Golfo. Cambio Ternana: Torromino prende il posto di Falletti

73′ – Cross di Sales per Di Piazza bloccato da Iannarilli

71′ – Tiro di Calapai alto

69′ – Iannarilli respinge corner con i pugni

68′ – Corner per il Catania, ma la difesa respinge

67′ – Cambio Ternana: Peralta prende il posto di Partipilo

65′ – GOL TERNANA! Damian da fuori area con un pallonetto sorprende Confente

63′ – Defendi serve Vantaggiato in area, ma quest’ultimo spreca e mette fuori

60′- Colpo di testa debole di Di Piazza. Cambio Catania: Sales prende il posto di Manneh

58′ – Cross dello stesso Pinto bloccato da Iannarilli

56′ – Ammonito Pinto

55′ – Sarao prova a servire Manneh, ma l’assist è troppo lungo

53′ – Doppio cambio Ternana: Furlan e Mammarella lasciano il posto a Suagher e Frascatore. Silvestri intanto intercetta su Defendi

52′ – Partipilo tira debolmente e Confente blocca

49′ – Ancora Iannarilli su Di Piazza

48′ – Tiro di Dall’Oglio alto

46′ – Fallo in attacco di Welbeck

46′ – Partiti! Un cambio per parte: nella Ternana Damian prende il posto di Paghera, nel Catania Pinto al posto di Giosa

16,06 – Rientrano in campo le due squadre

PRIMO TEMPO

45′ + 2′ – Boben commette fallo su Welbeck in attacco e l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi

45′ – Protesta Di Piazza per un contatto in area

45′ – Due minuti di recupero

43′ – GOL TERNANA! Punizione di Mammarella e Paghera insacca

41′ – Parata di Iannarilli su colpo di testa sotto misura di Sarao

39′ – Di Piazza spreca un’ottima occasione su cross di Golfo. In palla adesso i rossazzurri

37′ – Confente blocca corner di Mammarella. Sul ribaltone annullato gol a Di Piazza per fuorigioco

36′ – GOL CATANIA! Lo spiovente in area trova la testa di Sarao, che spinge il pallone alle spalle di Iannarilli

35′ – Punizione per il Catania

32′ – Forte il pressing dei rossoverdi a centrocampo

30′- Tonucci intercetta su Defendi e successivamente Mammarella spara alto

28′ – Welbeck crossa per Di Piazza, ma quest’ultimo commette fallo su Defendi

26′ – Respinta di Confente su tiro di Vantaggiato

24′ – Ancora il portiere umbro evita il calcio d’angolo su cross in area

23′ – Iannarilli blocca senza problemi tiro dalla distanza di Sarao

22′ – Fallo di Vantaggiato in attacco

21′ – Corner per la Ternana

20′ – Uno shock l’inizio di questa partita per i rossazzurri

18′ – Lo schieramento degli etnei adesso sarebbe un 4-2-4

17′ – Cambio Catania: esce Zanchi, entra Di Piazza

15′ – GOL TERNANA! Giosa devia sulla propria porta involontariamente un tiro di Defendi

14′ – Esce zoppicando dal campo Zanchi per essere medicato

13′ – Il gol a freddo ha disorientato in un primo momento i rossazzurri, che adesso provano a spingere sulle fasce

12′ – Colpo di testa di Sarao bloccato da Iannarilli

11′ – Il cross di Dall’Oglio viene respinto dalla difesa degli umbri

10′ – Rischia grosso Salzano per un fallo su Calapai. Punizione per il Catania

9′ – Anticipato questa volta Vantaggiato in area di rigore. Ammonito Salzano per fallo su Manneh

8′ – Manneh non riesce a tenere il pallone in campo dopo un assist troppo lungo

7′ – Iannarilli anticipa Sarao con una presa aerea

6′ – Fermato Dall’Oglio sulla trequarti

5′ – Tiro al volo di Vantaggiato esce di poco. Il guardialinee però aveva fischiato l’offside

4′ – Provano a reagire i rossazzurri

2′ – GOL TERNANA! Al primo vero affondo i padroni di casa sbloccano il risultato con un tiro da fuori area di Mammarella

1′ – Partiti! Catania che attacca da sinistra verso destra rispetto al nostro punto d’osservazione

PRE PARTITA

14,59 – Entrano in campo le due squadre

14,50 – Clima non soleggiato, ma comunque mite al “Liberati”

14,45 – I rossazzurri non vincono al “Liberati” di Terni dalla stagione 1990/91, quando si imposero per due a uno grazie ai gol di Andrea Salvadori e Claudio Pelosi

14,42 – Raffaele si affida ancora al 3-4-3 con il trio d’attacco Sarao-Manneh-Golfo. Lucarelli schiera un 4-4-1-1 con Falletti e Vantaggiato allineati in verticale uno dietro l’altro

14,39 – Ecco le formazioni ufficiali:
Ternana (4411): 1 Iannarilli; 25 Defendi, 18 Boben, 6 Kontek, 3 Mammarella; 21 Paghera, 20 Salzano, 28 Partipilo, 7 Furlan; 17 Falletti; 10 Vantaggiato. Allenatore Cristiano Lucarelli
Catania (343): 32 Confente; 5 Silvestri, 4 Giosa, 18 Tonucci; 26 Calapai, 6 Dall’Oglio, 23 Welbeck, 29 Zanchi; 28 Golfo, 9 Sarao, 19 Manneh. Allenatore Giuseppe Raffaele

14,26 – Buon pomeriggio a voi amici e amiche di Newsicilia da Giuliano Spina. Questo pomeriggio seguiremo insieme il match valido per la venticinquesima giornata del girone C del campionato di calcio di Serie C fra Ternana e Catania. Un test importante per gli uomini di Giuseppe Raffaele per confermare quanto di buono fatto finora.