Catanzaro-Catania 1-1: buon pari ma il Catania recrimina per un rigore inesistente

Catanzaro-Catania 1-1: buon pari ma il Catania recrimina per un rigore inesistente

Commento finale

Se da qualcosa bisognava (ri)cominciare, un buon pari a Catanzaro è già un piccolo, ma sostanziale, segnale di una squadra in ripresa. Buon incontro degli uomini di Baldini che hanno tenuto testa in casa di un Catanzaro che cercava a tutti i costi una vittoria dopo tre pareggi consecutivi. Peccato per quel rigore che chiede giustizia ma c’è ancora tempo per costruire una squadra più affidabile e che, soprattutto, non regali più punti preziosi nei minuti di recupero. Soddisfatto anche Baldini che credeva fermamente in una vittoria ma si accontenta della buona prestazione dei suoi uomini. E adesso bisogna dare continuità già dal prossimo incontro di giovedì contro la Turris al Massimino, una vittoria sarebbe un vero toccasana per questa squadra che alterna buone fasi di gioco a “distrazioni” tutte da dimenticare.


 

Secondo Tempo

90+7′- fine dell’incontro

90+6′- Calcio d’angolo per il Catanzaro che viene respinto dalla difesa del Catania e su ripartenza fallo su Russotto

90+5′- Si fa male Martinelli che esce fuori

90+4′- Batte la punizione Russotto ma esce fuori

90+3′- Ammonito Curiale per fallo da dietro sull’avversario

90+2′- Ammonito Biondi per fallo su un avversario

90′- Ammonito Tentardini 

89′- Pericolo per il Catania su cross in area del Catanzaro che esce fuori

88′- Assegnati sei minuti di recupero

86′ Russotto solo in area ma era in fuorigioco

84′- Pericoloso colpo di testa di Vendeputte a portiere battuto ma Calapai respinge con la schiena.

83′-Tiro da fuori area da parte di Izco che esce fuori

81′- Izco per Maldonato

80′- Esce Moro entra Sipos

79′ Curiale e Tentardini al posto di Vazquez e Porcino

78′- Tiro pericoloso di Porcino parato da Sala

77′- Calcio d’angolo per il Catanzaro ma nulla di fatto

76′- Tiro di Cianci ma Zanchi mette abilmente in fuorigioco l’avversario

75′- Ritmi più bassi rispetto al primo tempo, la fatica inizia a farsi sentire

73′- Russotto per Russini, non cambia nulla nello schema del Catania

72′- Fallo di Biondi su Porcino

70′ – Tiro di Vazquez in area respinto dalla difesa rossazzurra

69′- Cartellino giallo per il nuovo entrato Cianci

67′- Conclusione centrale da parte di Vazquez parato da Sala.

65′ Escono Piccolo e Greco (infortunio) ed entrano Rosaia e Biondi

62′- Cianci per Bombagi e Welbek per Verna

61′- Ammonito Carlini per brutto fallo su Greco 

60′- Fasi di gioco sempre intense ma con poco costrutto da entrambe le formazioni

58′- Calcio d’angolo per il Catanzaro che va fuori

57′ Ammoniti Ercolano e Martinelli per scambi di “cortesie” in area

56′- Fase di gioco alterne

55′- Fallo di Carlini su Greco

53′- Intervento dei sanitari per un giocatore del Catanzaro che sembra abbia subito un colpo

52′- Vandeputte per Risolo

51′- Ripartenza del Catanzaro che conquista una rimessa ma con un nulla di fatto

50′- Nulla di fatto sulla battuta del calcio d’angolo con fallo in area e rimessa da parte del Catanzaro

49′- Batte Provenzano ma stavolta la palla rimbalza sulla barriera e va in angolo

48′- Fallo su Moro al limite dell’area avversaria

47′- Stesso ritmo sostenuto del primo tempo

45′- Si comincia, batte il Catanzaro

 

 

Sintesi primo tempo

Gioco intenso da parte di entrambe le formazioni ma il Catania ha qualcosa da recriminare per un calcio di rigore che lascia non pochi dubbi sulla generosità con cui è stato fischiato da parte del direttore di gara, pertanto fino adesso solo “ai punti” risultato giusto. Di positivo un buon Catania che non ha per nulla sofferto dei numerosi cambi  e con un Catanzaro che non sta regalando nulla. Ci si augura che anche il secondo tempo sia interpretato, da parte degli uomini di Baldini, con la stessa intensità ed accortezza del primo.

 

Primo tempo

45′- Fine primo tempo senza nessun recupero

43-‘ Colpo di testa di Moro sul palo ma  l’attaccante era in fuorigioco

40′- Buone trame di gioco del Catanzaro ma con un Catania molto attento

39’- Punizione per il Catania utile per rifiatare

37′- Russini fa fallo su Fazio ed è cartellino giallo 

36′- Carlini fa fallo su Provenzano ma il Catania non approfitta della punizione

34′- Sul conseguente calcio d’angolo Vazquez tira da solo e non centra la porta

33′- Ruba palla il Catanzaro e Bearzotti tira in porta parato da Sala

32′- Ammonito Provenzano 

30′- Punizione per il Catanzaro ma Sala anticipa con una buona uscita sulla testa dell’attaccante avversario

29′- Fallo in attacco di Bombagi

27′- Terzo calcio d’angolo per il Catanzaro ma con un nulla di fatto e con ripartenza del Catania

26′ Ritmo di gioco molto sostenuto

25′- Fase alterne di gioco e calcio d’angolo per il Catanzaro con colpo di testa di Scognamillo ma nulla di fatto

22′- Reazione degli uomini di Baldini con Piccolo

21′- Carlini realizza il pareggio per il Catanzaro

20′- Calcio di rigore per il Catanzaro per presunto fallo di mano di Calapai in area 

17′- Greco crossa in aerea ma il pallone viene messo fuori

15′- Conclusione da fuori area di Martinelli fuori dallo specchio della porta

12′- Primo calcio d’angolo per il Catania respinto dalla difesa del Catanzaro

10′- Batte Russini la punizione ed è gol! Catania in vantaggio con un gran gol di Russini all’angolo destro del portiere. 

9′- Cartellino giallo per il Catanzaro ai danni di Scognamillo che ferma Russini

8′- Calcio d’angolo per il Catanzaro e pericolo per il Catania con il pallone che attraversa tutta l’area

7′- Tira Provenzano ma il pallone viene respinto dalla barriera

6′- Fallo interessante per il Catania

5′- Tiro di Bomabagi senza troppe pretese facilmente parata da Sala

4′- Fallo laterale per il Catania ma nulla di fatto

3′- sulla ripartenza del Catania Russini attraversa tutto il campo e tira poco sopra la traversa

2′- Fallo su Bombagi

1′- Partiti batte il calcio d’inizio il Catania

 

Prepartita

20:56 Ottime condizione climatiche ideali per un incontro di calcio.

20:52- Tra indisponibilità e cambi “rigeneratori” si aspettavano delle novità nella formazione anti-Catanzaro allenata da mister Baldini e così è stato: Russini, Piccolo e Moro, al posto di Russotto, Ceccarelli e Sipos per una rivoluzione totale nell’attacco del Catania. Cambio anche tra i pali con Sala al posto di Stancampiano.

 

Le formazioni ufficiali

 

Catanzaro: (3-5-2)

Branduani,  Martinelli, Verna, Vazquez, Bombagi, Fazio, Scognamillo, Porcino, Risolo, Carlini, Bearzotti.

Allenatore:Calabro.

 Catania:(4-3-3)

Sala, Maldonado, Provenzano, Ercolani, Piccolo, Greco, Monteagudo, Russini, Moro, Calapai, Zanchi.

Allenatore: Baldini

 

 

 

 

20:35 – Le statistiche ci dicono che…

Dal 1946 sono ben trentuno le volte che le due compagini si sono incontrate  in terra calabrese che hanno visto per 16 volte vittoriosa la squadra di casa, 7 volte gli etnei, mentre 8 sono stati i pareggi. Il Catanzaro ha violato per 37 volte la rete del Catania, mentre 27 sono state le segnature dei rossazzurri. L’ultima vittoria del Catania è del 10 marzo 2019 quando alla guida degli etnei c’era Novellino al suo debutto nella panchina rossazzurra. I numeri di certo non sono favorevoli, ma rimangono sempre numeri che, quando si vuole, fanno storia a sé.

20:21- Amici di NewSicilia.it, e tifosi dei colori rossazzurri, un caloroso saluto da Concetto Sciuto e benvenuti alla diretta testuale di Catanzaro Catania, gara valevole per la quinta giornata del campionato di Serie C Girone C 2021/2022.

 

CATANIA –  Nulla gira per il verso giusto in casa Catania. Tre sconfitte consecutive, compreso l’incontro di Coppa Italia di serie C – quest’ultimo coincidenza vuole sempre al Nino Ceravolo-, che sanno più di beffa mista a colpevoli disattenzioni in difesa. La quinta giornata del Campionato di serie C 2021/2022 propone un nuovo incontro in quel di Catanzaro che dovrebbe essere l’ennesima occasione per una pronta rivincita in un campo che ci ha sempre concesso pochissimo. Pertanto, se desiderato scatto d’orgoglio dev’essere, quale migliore occasione?