Catania-Virtus Francavilla, la conferenza di Raffaele: “La sosta ci ha consentito di recuperare qualche giocatore”

Catania-Virtus Francavilla, la conferenza di Raffaele: “La sosta ci ha consentito di recuperare qualche giocatore”

CATANIA – Durante la conferenza stampa di questo pomeriggio a Torre del Grifo, l’allenatore del Catania, Giuseppe Raffaele, ha analizzato il match di domani alle 12,30 al “Massimino” contro la Virtus Francavilla.

“Una sfida importante, – afferma il tecnico rossazzurro – contro una squadra in salute, nonostante la sconfitta di domenica, che negli ultimi due mesi ha risalito la china in classifica facendo partite importanti sia per il risultato che per la prestazione. La prima di una serie di partite consecutive che ci attendono e secondo me in questo momento dobbiamo concentrarci su questa partita, che sarà tosta“.


“Hanno un attacco temibile – prosegue Raffaele –, un centrocampo con giocatori che hanno feeling col gol e da tre anni ha lo stesso allenatore e quindi una certa fisionomia di gioco. Ci vuole una prestazione determinata da parte nostra e perfetta dal punto di vista agonistico e del gioco”.

Alle nostre domande sull’influenza della sosta per certi aspetti “forzata” il tecnico rossazzurro ha risposto: “Questo lo sapremo dopo la partita di domani. Sicuramente ci ha consentito di recuperare qualche giocatore come Zanchi e con una settimana di lavoro Di Piazza e Golfo, che erano arrivati senza allenarsi e che hanno disputato due partite, seppur non per tutti i novanta minuti. Non sono ancora al 100 %, ma avendo queste partite consecutive e gestendoli un po’ sono giocatori che dovranno darci il loro contributo“.

Fonte immagine: sito ufficiale Calcio Catania