Catania – Monopoli 0 – 2: il surreale scende in campo al Massimino

Catania – Monopoli 0 – 2: il surreale scende in campo al Massimino

Commento finale 

Vince facile il Monopoli a Catania, dopo aver messo dentro il primo gol è bastato gestire una reazione poco consistente di una squadra che, di certo, ha ben altro a cui pensare. La rete del raddoppio nei minuti di recupero non aggiunge nulla a un incontro che, fin dal calcio d’inizio, non si aspettava altro che il fischio finale. Cori dalla curve – e forse anche qualche lacrima – hanno accompagnato questi ragazzi meravigliosi per un “the end” non degno per questa piazza. Difficile parlare di calcio, complicato aggiungere altro, un numero a cinque cifre è stato spazzato via in poche ore, una storia cancellata dalla lettura di una sentenza. Il comunicato della Società Calcio Catania a fine incontro riassume questo momento:”non saranno rilasciate interviste nel post-gara”. Nulla da eccepire, ci sarebbe poco da chiedere, quasi nulla da aggiungere.


 

Secondo tempo 

90+3′- Fuga di Bussaglia e raddoppio del Monopoli, finisce qui una partita vissuta a dir poco in un clima surreale 

 

 

 

 

90 + 1′- Tiro a botta sicura di un giocatore del Monopoli ma Stancampiano respinge

90′- Assegnati tre minuti d recupero 

89′- Punizione di Piccolo ma la difesa mette fuori, sulla ripartenza il Monopoli spreca un’occasione d’oro

88′- Occasione per il Monopoli con Gandolfo ma il pallone va fuori

86′-  Cataldi sostituisce Claiton 

81′- Tiro pericoloso di Vassallo ma Stancampiano para a terra

78′ Cambio nel Monopoli Astarita per D’Agostino 

77′- Ammonito Tasser per fallo su giocatore del Catania 

72′- Doppio cambio nel Catania: Pinto per Zanchi e Provenzano per Sipos 

71′- Seconda ammonizione per Rosaia per un fallo ingenuo al centrocampo e il Catania rimane in dieci 

70′- Due calci d’angolo consecutivi per il Catania ma nulla di fatto

66′- Azione pericolosa del Monopoli e il Catania si salva con non poche difficoltà

65′ Cambio nelle fila del Monopoli: esce l’autore del gol Langella ed entra Novella 

62′- E Piccolo non riesce a gestire un buon pallone in area

60′- Calcio d’angolo per il Catania, batte Piccolo ma la difesa biancoverde mette fuori

58′- Terzo ammonito per il Catania anche Rosaia va nella lista dei “cattivi” per fallo –  inutile – su un avversario  

55′- Azione Piccolo – Moro tiro di quest’ultimo che va fuori

54′- Ammonito Claiton per fallo su un avversario, giocatore che verrà squalificato

52′- Punizione per il Monopoli che si rende pericoloso in area ma Stancampiano controlla in due tempi

50′- Occasione per il Catania con Zanchi che manca clamorosamente il tiro in porta

48′- La fede non muore mai è l’urlo che arriva dalla curva Nord

46′- Batte il Monopoli il calcio d’inizo del secondo tempo. Il Catania ha sostituito Albertini e Maldonado con Piccolo e Russotto 

Secondo

Commento alla fine del primo tempo

Come si fa a giocare dopo ciò che è successo oggi? eppure non avevano iniziato male i ragazzi di Baldini che pian piano vengono risucchiati da un clima surreale: il gol del Monopoli ha solo dato il colpo di grazia. Poca, debole ed evanescente la reazione dopo aver subito uno svantaggio non meritato, reazione spesso su iniziativa dei singoli che fanno quasi tenerezza per l’impegno, ma solo quello. Forse non si vede l’ora che tuto finisca: e non solo questo incontro.

 

Primo tempo

 

41′- Ammonito Langella per aver dato un calcio a Moro 

39′- Punizione per il Catania batte Maldonado ma il pallone non viene gestito bene in area e va fuori. Sulla rimessa laterale subisce un fallo in area un giocatore rossazzuro ed ennesima svista dell’arbitro.

37′- Cartellino giallo a Maldonado per presunto fallo di mano

36′- Bella conclusione di Sipos che tira a botta sicura il portiere avversario devia in calcio d’angolo ma l’arbitro assegna una rimessa dal fondo

33′- Hanno accusato il colpo gli uomini di Baldini e di certo non è la serata giusta per provare a reagire

28′- Punizione per il Monopoli  vicino l’area, battuto lo stesso nulla di fatto

25′- Tiro di Greco alto sopra la traversa

20′- Gol del Monopoli, cross in area e colpo di testa di Langella che mette dentro 

19′- Destro di  Gandolfo e Stancampiano para facilmente

16′- Ammonito Randolfo per fallo su Greco 

14′- Punizione per il Monopoli, cross in area e Starita tira di poco fuori

10′- Fallo su Sipos non rilevato dall’arbitro

9′- Affondo di Greco che passa per Moro ma lo stesso viene anticipato da un difensore

7′- Amore senza confini, tifo dalla Curva Nord…

4′- Punizione per il Catania batte Maldonado ma la barriera respinge

2′- Primo calcio d’anglo per il Catania battuto lo stesso la difesa avversaria libera

1′- Si comincia

21:00 Pronti al via

20:58 Squadre in campo il Catania con la tradizionale maglia rossazzurra 

 

20:50 Pioggia battente e terreno allentato ma soprattutto tanta, tanta, rabbia all’Angelo Massimino per la notizia del fallimento della Società calcio Catania, notizia che ammanta un incontro che davvero va in secondo o forse anche terzo piano. Ma il professionismo non merita distrazioni… si spera…

Prepartita

Le statistiche ci dicono che…

siamo di fronte a sei vittorie dei rossazzurri, una del Monopoli e quattro pareggi. Pertanto, i precedenti, numeri alla mano, non darebbero scampo ai biancoverdi ma… la classifica impone prudenza, tanta prudenza.

Arbitro sig. Giuseppe Collu della sezione A.I.A. di Cagliari, assistenti Thomas Miniutti (Maniago) e Marco Lencioni (Lucca). Quarto ufficiale Marco Emmanuele (Pisa).

 

Cambi sostanziali nel Catania che ha in parte deluso contro il Messina, dentro fin dal primo minuto Zanchi, Albertini Sipos, Monteagudo per un cambio modulo che ha prodotto buoni risultati in passato.

Le formazioni ufficiali 

Catania (4-4-2)

Stancampiano, Calapai, Claiton,Moteagudo, Zanchi, Albertini, Rosaia, Maldonado, Greco, Sipos, Moro

All. Baldini

 

Monopoli  (3 -5-2) 

Loria, Riggio, Bizzotto, Mercadante, Tazzer, Piccinni, Vassallo, Langella, Guiebre, Grando, Starita 

All.Colombo

 

 

Catania 

Primo incontro del girone d’andata e… ultimo dell’anno solare 2021. No, non è un ossimoro, ma solo ciò che ci offre un calendario che oramai, da anni, non tiene più in conto di nessuna regola o tradizione. E così, in una fredda serata invernale, si rivede al Massimino quel Monopoli che nel primo incontro del girone d’andata, e solo appena un quarto d’ora dopo il fischio iniziale, aveva già messo dentro due reti nella porta rossazzurra preludio di un non semplice campionato per la compagine etnea. Risultato finale fu un rotondo – e di certo non gradito – tre a zero da riscattare, stasera, subito, anche se di fronte abbiamo contro la seconda in classifica, stessa posizione occupata, guarda caso, dal Palermo ma… prima che incontrasse noi. Sperando che lo spirito natalizio che ha ammantato il derby con il Messina non faccia proseliti … ma tutto questo, da qualche ora a questa parte, poco importa… la matricola 11700 non c’è più… e questa è la più grande sconfitta mai subita in 75 anni di storia…

 

Amici di NewSicilia.it e tifosi rossazzuri un caloroso saluto da Concetto Sciuto che vi dà il benvenuto alla diretta testuale di Catania – Monopoli, gara valida per la ventesima giornata del campionato di Serie C Girone C