Catania k.o., Trapani ok: il punto sulla B

Catania k.o., Trapani ok: il punto sulla B

Seconda giornata con grandi colpi di scena in serie B, ma soprattutto ricca di gol (31). Il secondo turno è agrodolce per le siciliane. Una vince, l’altra perde, anche a sorpresa.


Il Trapani, con un uomo in meno, riesce a battere il ripescato Vicenza: vantaggio con Christian Terlizzi, poi espulso; pareggio di Andrea Cocco ed infine gol vittoria di Luca Pagliarulo. I tre punti casalinghi sono fondamentali per salire a quota 4 in classifica.

Fermo ad uno, invece, il Catania, che subisce per la seconda volta tre reti. Dopo quello del Lanciano, è arrivato il tris della Pro Vercelli. Dopo un buon inizio, complice l’espulsione di Francesco Cosenza, gli etnei trovano il vantaggio con Raphael Martinho. L’entusiasmo dei rossoazzurri viene placato prima dalla marcatura di Ettore Marchi, poi da quella di Niccolò Belloni, giunta a pochi minuti dall’espulsione di Gaston Sauro. Il pareggio arriva su rigore trasformato da Alessandro Rosina. Ma il k.o. definitivo per la squadra allenata da Maurizio Pellegrino arriva dai piedi di Ronaldo.


Negli altri incontri buoni i risultati di Lanciano, Carpi, Cittadella e (nell’anticipo) Livorno vittoriosi rispettivamente su Modena, Avellino, Varese e Brescia. Pareggio tra le mura amiche, invece, per la Ternana, che si fa raggiungere dalle sopra elencate al secondo posto con 4 punti. Ancora a zero, invece, Crotone, Brescia e Vicenza.

Fondamentale, infatti, il successo esterno del Perugia sul Bari, che lancia gli umbri in testa a punteggio pieno.

Risultati Serie B offerti da Livescore.it

Classifica Serie B Eurobet offerta da Livescore.it