Catania – Castrovillari 4 – 0: quattro gol per la quinta vittoria consecutiva, ed è festa nelle Curve.

Catania – Castrovillari 4 – 0: quattro gol per la quinta vittoria consecutiva, ed è festa nelle Curve.

Commento alla fine dell’incontro 

Concedeteci un luogo comune, ma davvero a volte sono gli episodi a sbloccare un incontro: oggi, al Massimino, è stato così. Complice un intervento poco deciso del portiere Caruso e un bel tiro di Sarao che s’insacca alla sua sinistra permettendo agli uomini di Ferraro di dare vita a tutta un’altra gara. Messo davvero bene in campo il Castrovillari di Pugliese, molto accorto nella prima frazione di gioco e con più di un pericoloso contropiede che ha impensierito non poco Bethers. Poi, dopo il primo gol, è stato solo Catania con doppietta di Jefferson e bella rete di Sarno direttamente da calcio d’angolo e curve in visibilio! Risultato largo e alla fine troppo penalizzante per un avversario niente male, per adesso va bene così, va bene tutto, certo sarebbe stato ancora più bello se, dopo cinque incontri, e altrettante vittorie, fossimo soli in testa la classica ma… c’è un Lamezia che non molla e nemmeno noi.


Secondo tempo

51′ L’arbitro fischia la fine dell’incontro ed è ancora vittoria per gli uomini di Ferraro!

 

45′ Punizione per il Castrovillari, battuto lo stesso la difesa respinge. Assegnati tre minuti di recupero

39′ Cambio nel Castrovillari entra Filomia esce Brignola 

36′ Cambio nel Catania: esce Rizzo entra Giovinco 

32’Cambio nel Catania, esce Somma entra Ferrari, cambi nel Castrovillari, esce Stranieri e Cosenza entra Mirabelli e Asllani  

30′ Ancora gol del Catania con Jefferson che mette in rete un bel passaggio di Rapisarda!

25′ Fallo su Forchignone in area ed è rigore. Batte Jefferson che mette nell’angolino in alto a sinistra del portiere un pallone imprendibile. E sono tre!

24′ Le Curva Nord non ha mai smesso di tifare,

22‘ Forchignione mette in area un invitante pallone che Palermo non arriva a deviare di testa in porta

20′ Giallo a Cosenza per fallo d’ostruzione 

17′  Raddoppio del Catania con Sarno direttamente da calcio d’angolo e c’è chi festeggia dall’altra parte dell’Oceano (fonte foto Catania SSD)

13′ Doppio cambio nel Catania esce Sarao tra gli applausi ed entra Jefferson e De Luca lascia il posto a Sarno. Nel Castrovillari  esce La Ragione entra Cosenza, entra Caruso esce Bonofiglio

 

12′ Rovesciata di Sarao che avrebbe meritato miglior sorte

11‘ Ancora pericoloso il Catania con un tiro che va di poco alto sulla traversa

8′ Gol del Catania con Sarao che tira dal limite dell’area con la complicità del portiere avversario che non riesce a deviare  la palla in angolo. Curve in visibilio!

5′ Primo cambio nel Catania Palermo per Lodi 

2′ Prima azione del Catania con Forchighione che tira alla destra del portiere a seguire altro tiro di De Luca sempre fuori

1′ Comincia il secondo tempo batte il Catania 

 

Commento alla fine del primo tempo

Formazione a dir poco ostica il Castrovillari, e difatti non è un caso che per la prima volta in questo campionato il primo tempo  finisce a reti inviolate. Un palo per i rossazzurri e qualche pericolo sotto porta è quanto di buono hanno costruito gli etnei a cui hanno replicato gli avversari senza nessun timore reverenziale rendendosi anch’essi pericolosi creando qualche problema a Bethers& co. In avanti poco precisione con qualche rossazzurro sotto tono. Vedremo nella seconda frazione di gioco cosa deciderà mister Ferraro.

Spettacolo nelle curve che non hanno mai smesso di tifare 

 

Primo tempo

47′ L’arbitro fischia la fine del primo tempo

 

46′ Cross di Vitale in area che costringe il portiere ad una uscita con il pugno, replica il Castrovillari e il nostro portiere si salva in uscita

45′ Assegnati due minuti di recupero 

44′ Forchignione per Rizzo ma la difesa respinge

43′ Lunga sgroppata di Anzilotta che tira fuori

37′ Rizzo per Forchignone che si fa anticipare sotto porta

33′ Punizione interessate per il Catania, batte Lodi ma la barriera ribatte, prende palla Lorenzini che colpisce il palo alla sinistra del portiere

 

31′ Azione degli etnei con Sarao  ma  la difesa mette in angolo, nel frattempo si apprestano le cure sanitarie a Moi rimasto a terra dopo uno scontro di gioco. Battuto l’angolo Rizzo tra da fuori area ma mette alto sulla traversa.

28′ Tiro pericoloso da fuori area di Trovato che mette alto di poco

26′ Forchignone per Lodi che ha la palla sul destro che non è il suo piede e il pallone va alto sulla traversa

24′ Longo tira a lato di Bethers, il Castrovillari non disegna di attaccare

21′ Pericolo per gli etnei con Bonofiglio che si rende pericoloso in area ma Somma si salva in calcio d’angolo, proteste del Castrovillari per un presunto fallo in area

19′ Lodi batte un calcio d’angolo che non sortisce nessun pericolo per l’avversario

17′ Capovolgimenti di fronte che portano La Ragione a tirare poco alto sull’angolo sinistro  e Forchighione alto sulla traversa

15′ Pericolo per la porta rossazzurra, Bonofiglio a tu per tu con Bethers si fa parare una facile occasione

13′ Punizione per il Catania da posizione interessante per il piede di Lodi, batte lo stesso ma la barriera respinge

 

12′ Giocata Lodi – Forchignone ma la palla viene respinta dalla difesa n calcio d’angolo

11′ Tiro velleitario di Rapisarda che va alto sulla traversa

10′ Cross di Rapisarda e in area Moi commette un presunto fallo di mano non rilevato dal direttore di gara

3′ Attacchi veementi del Catania sulla fascia destra che guadagna il primo calcio d’angolo che non sortisce nessun effetto

1′ Batte il calcio d’inizio il Castrovillari 

 

Squadre in campo Catania con la classica maglia rossazzura

 

 

 

Giornata solare al Massimino e stadio che pian piano si sta riempiendo per un presunto sold out e siamo in serie D…

 

Classico riscaldamento pre-partita

Arbitro dell’incontro:

Michele Pasculli (Sez. Como)

Assistenti

Antonio Alessandrino (Sez.Bari); Giovanni Francesco Massari

( sez. Molfetta)

 

 

Le formazioni ufficiali che ci propongono due formazioni a specchio. Torna De Luca e riconfermato  Forchignone nella speranza che ripeta la bella prestazione dell’incontro precedente.

 

 

 

 

 

 

La dirigenza del Catania SSD a centrocampo

 

Scritte eloquenti nelle due curve…

 

Catania

Ancoriamoci con i piedi a terra, non arriviamo a conclusioni affrettate, siamo solo alla quarta di campionato e anche se la partenza sta rispettando quanto ci si era ripromesso in estate, il futuro lo si (ri)scrive ogni domenica, nulla è già stabilito prima, il destino è legittimo figlio delle nostre scelte, calcio compreso. La stoffa c’è e in più di un giocatore ed è, inoltre, di quella pregiata, sembrerebbe cucita addosso per questa categoria e per questi tifosi che ancora stentano a crederci quanto di buono si sta costruendo partita dopo partita, ad ogni gol, ad ogni vittoria, adesso, però, occorre calma e gesso.Oggi sarà la volta del Castrovillari, un incontro che se ben interpretato, senza pericolose sottovalutazioni dell’avversario, potrebbe permetterci di restare soli in classifica, e domani… chissà… working in progress… 

 

 

Amici di NewSicilia.it e tifosi rossazzuri un caloroso saluto da Concetto Sciuto che vi dà il benvenuto alla diretta testuale di Catania – Castrovillari, gara valida per la quinta giornata del campionato di Serie D Girone I