Ad Etnapolis la semifinale di Una Ragazza per il Cinema

Ad Etnapolis la semifinale di Una Ragazza per il Cinema

Ad Etnapolis la semifinale di Una Ragazza per il Cinema

BELPASSO – Stasera ETNAPOLIS ospita la semifinale della ventiseiesima edizione di “Una Ragazza per il Cinema 2014”, talent show che mira a premiare la ragazza più bella e talentuosa della manifestazione.


108 le ragazze partecipanti, provenienti da tutta Italia e di cui ben 26 siciliane.


Domani sera vi sarà la finalissima, ultima fase di un percorso di selezione che ha visto toccare circa cinquecento tappe in tutto il Paese.

“Siamo orgogliosi di essere riusciti ad organizzare per il ventiseiesimo anno consecutivo questo importante evento, visto il periodo di crisi economica che si sta attraversando e le difficoltà nel trovare gli sponsor”. Sono queste le parole con cui Antonio Lo Presti e il figlio Nicolas, ci aprono le porte alle prove prima della serata inaugurale.

“Quest’anno abbiamo voluto fare una scelta di stile importante, abbiamo voluto puntare su un magnifico coreografo quale è Garrison Rochelle, dalla caratura internazionale”  continua a raccontarci entusiasta Antonio Lo Presti,  “Avere una coreografia di un certo spessore è fondamentale per dare un valore aggiunto alla kermesse. Rispetto all’anno passato abbiamo anche un’ulteriore e significativa novità, le ragazze nella serata finale saranno premiate vestite con un abito bianco da sera e non in costume”.

Molti saranno i volti noi che parteciperanno alla manifestazione. Oltre al direttore artistico Ernesto Trapanese, figureranno tra gli altri Cj Hamilton, Leon Cino, Marvin, Fioretta Mari, Luca Pitteri, il Gruppo Caraibico Line Project di Roberto Finocchaiaro,  Natalia Mauro, per finire con Riccardo Signoretti e Carmen Russo che presenteranno la finalissima di sabato che si terrà in Piazza Duomo ad Acireale e che sancirà il successo della “bellissima” che ritirerà l’eredita di Elisa Muriale, vincitrice della passata edizione.