Progetto “Giovani e Volontariato” al “Gemmellaro” di Catania: “Grande partecipazione da parte dei ragazzi” – LE FOTO

Progetto “Giovani e Volontariato” al “Gemmellaro” di Catania: “Grande partecipazione da parte dei ragazzi” – LE FOTO

CATANIA – Il 27 maggio 2022, è avvenuto l’evento conclusivo del Progetto pilota Giovani e Volontariato” all’IIS “Carlo Gemmellarodi Catania, in accordo con il CSVE con l’allestimento di un “Campo Base simulato” negli spazi esterni dell’Istituto, dove gli allievi hanno contestualizzato le tematiche trattate durante l’anno scolastico dagli esperti e relatori come la digitalizzazione, l’ambiente e la cittadinanza.


L’associazione Centro di Servizio per il Volontariato Etneo nella persona del Presidente Dott. Salvo Raffa, della Dott.ssa Melania Manduca, del Dott. Marco Palmigiano referente attività di protezione civile del CSVE con la collaborazione del Presidente del FIR Dott. Giuseppe Coco ed il contributo dei volontari hanno dato l’opportunità all’Istituto C. Gemmellaro di poter sperimentare agli alunni delle attività d’intervento in situazioni d’emergenza affrontando l’utilizzo di software e sensibilizzandoli sul rispetto dell’ambiente.

“Un percorso sperimentale ed innovativo, coordinato dai referenti Prof. Marco Greco e Letizia Pastore, che ha riscontrato molto interesse e partecipazione tra i 45 alunni, delle classi 2°, 3° e 4° -precisa la dirigente Prof.ssa Concetta Valeria Aranzulla dove l’ambiente di apprendimento non è solo l’aula ma, il contesto scuola nella sua globalità che, organizza le conoscenze per un futuro inserimento nel mondo del lavoro“.

E ancora ha ribadito la PresideUna scuola all’avanguardia aperta al territorio, alle Associazioni, agli Enti, alle Aziende, alle professioni emergenti; creare nuovi spazi e modificare il setting questo è il nostro obiettivo di fare Scuola”, infatti, sono state installate 4 “aree working” così suddivise negli stand attrezzati dal Centro di Servizio per il Volontariato Etneo: una Cucina da campo in situazione di emergenza, la Segreteria organizzativa con i relativi Software per censimento volontari in contesto di grave pericolo per l’incolumità pubblica, l’area per la Logistica ed infine lo stand per le norme comportamentali e procedure.

All’evento hanno partecipato i 45 ragazzi selezionati che, hanno seguito l’azione formativa durante tutto l’anno scolastico con il ruolo di tutor nei confronti degli altri alunni aderenti alla manifestazione.

L’attività è stata organizzata e svolta nel cortile esterno dell’Istituto nel rispetto delle vigenti normative anti Covid-19.

L’istituto ha ringraziato per la fattiva collaborazione ed organizzazione il CSVE, i suoi responsabili e gli Enti coinvolti, nonché i referenti di progetto Prof.ri Marco Greco e Letizia Pastore per l’attività offerta agli alunni e l’opportunità di arricchire il loro percorso di studi, parte fondamentale del curriculum di un giovane che si appresta a fare il suo ingresso nel mondo del lavoro.

Alcuni momenti dell’evento