Il Liceo Artistico “Musco” finalista al Festival “Via dei Corti”

Il Liceo Artistico “Musco” finalista al Festival “Via dei Corti”

CATANIA – Il documentario “Periferia”, dopo essersi aggiudicato il primo premio a “Corti in Cortile 2021”, è finalista a “Via dei Corti”, il festival indipendente di cinema breve che si svolgerà a Gravina di Catania il prossimo 26 novembre. Il documentario è stato realizzato nell’ambito del progetto Monitor 440 – Visioni Fuori Luogo (promosso dal MiBAC e dal MIUR), coordinato dalla prof.ssa Sonia Giardina che ha guidato alcuni studenti del Liceo Artistico nelle attività di ripresa e montaggio.

Durante le riprese importante è stato il supporto di Zammù tv, la web tv dell’Università di Catania, che ha messo a disposizione risorse professionali e attrezzature. Le musiche sono state composte e registrate dagli studenti del Liceo Musicale “Musco” guidati dai proff. Verdiana Pinto e Rosario Gioeni.


In meno di 15 minuti i ragazzi dell’Artistico sono riusciti a cogliere le principali contraddizioni della periferia di Catania (Librino, Zia Lisa, San Giorgio, Pigno e Villaggio Sant’Agata) dove il disagio sociale si amplifica anche a causa della carenza di luoghi di aggregazione. Attraverso le testimonianze degli abitanti si snoda un forte racconto in cui emergono non solo le carenze di questa vasta periferia dimenticata, ma anche il grande desiderio di cambiamento e rinascita.

La Giuria di Corti in Cortile lo scorso settembre aveva già apprezzato l’opera “per il rigore e l’autenticità, per la coerenza con la quale si raccontano la complessità delle contraddizioni di una periferia e una condizione di disagio sociale, per la forza della denuncia senza retorica nel rispetto della molteplicità delle voci e delle testimonianze”.

Gli studenti parteciperanno insieme alla Dirigente scolastica, dott.ssa Cristina Cascio, e ai docenti del progetto alla manifestazione finale in cui avverrà la premiazione.