Il “Concetto Marchesi” di Mascalucia sempre più proiettato in Europa con i progetti Erasmus

Il “Concetto Marchesi” di Mascalucia sempre più proiettato in Europa con i progetti Erasmus

MASCALUCIA – Il “Concetto Marchesi” di Mascalucia è sempre più proiettato in Europa con i progetti Erasmus che contrassegnano la sua offerta formativa.

Si terrà il 23 e il 24 novembre 2022 a Bruxelles, presso ENET, uno dei più importanti centri di formazione d’Europa, il primo Transnational Project Meeting del progetto Erasmus+ “No One Stays Behind” (cod. att. 2021-1-PTO1- KA220-VET-000034845).


A rappresentare la scuola etnea saranno la Dirigente scolastica prof.ssa Lucia Maria Sciuto, la prof.ssa Cinzia Claudia La Rosa, coordinatrice italiana del Progeto e la prof.ssa Marisa Ferriolo.

Il progetto, coordinato dalla scuola portoghese EPATV con la quale l’Istituto ha condiviso e condivide altri progetti Erasmus, vede la partecipazione di altri tre Istituti secondari superiori di Turchia, Slovenia e Cipro.

Il Marchesi, in collaborazione con la scuola cipriota, si occuperà della realizzazione dell’e-book “The role of the Mentor”.

Obiettivo del progetto – sottolinea la Dirigente scolastica Sciuto – è la realizzazione di una serie di strumenti digitali che migliorino le capacita e le abilità del docente nelle STEAMS, ovvero nell’approccio all’insegnamento con una didattica Innovativa per fornire allo studente istruzione attraverso un orientamento multidisciplinare per sviluppare competenze trasversali. ‘Innovativo e traditio’ come cita il nostro motto“.

Articolo redatto in collaborazione con Mimma Furneri