All’I.C. “Quasimodo-Di Guardo” di Catania è “Semplicemente Natale”

All’I.C. “Quasimodo-Di Guardo” di Catania è “Semplicemente Natale”

CATANIA – I bambini e i ragazzi dell’I.C. “Padre Santo di Guardo-Quasimodo” di Catania si preparano a ricordare in modo autentico l’evento di 2021 anni fa. In cantiere la mostra mercato di piccole natività creative ed originali organizzata in collaborazione con la Rete Operativa di Quartiere perché Natale vuol dire condivisione di buoni intenti e giuste iniziative.

Fondamentale la collaborazione del parroco che mette a disposizione il cortile del complesso parrocchiale S. S. Zaccaria ed Elisabetta per la mostra. Importante la disponibilità della Municipalità per curare gli aspetti logistici dell’evento.


Entusiasta e in prima linea, come sempre, la Dirigente Scolastica Prof.ssa Simona Maria Perni, perché la mostra, nella sua semplicità, desidera far rivivere il messaggio di umiltà che porta con sé il Natale. In questa occasione si auspica che il quartiere riviva un’unione sopita ma sempre presente. La mostra diventa un modo per attivare le diverse associazioni, per permettere loro di collaborare in modo propositivo e creativo. I bambini e i ragazzi di infanzia, primaria e secondaria, le associazioni Elastico, Solarium, i giovani della cooperativa Prospettiva, la Caritas, i bambini che frequentano il Catechismo, i parrocchiani e le famiglie del quartiere, si stanno attivando per realizzare delle natività con materiali di riciclo o naturali. Si spende poco o nulla ma si dà vita ad oggetti carini e carichi di significato. Ed uno dei significati più importanti è la collaborazione, la possibilità di lavorare in associazione, a scuola ma anche a casa con l’aiuto dei familiari per creare qualcosa di grazioso e unico.

Le natività potranno essere acquistate al fine di dare un’offerta alla parrocchia e sovvenzionare la Rete di Quartiere per altre iniziative che facciano da collante per il quartiere e che aiutino, con le dovute accortezze, a ritornare all’idea di condivisione e collaborazione che nasce con la ROQ.

Durante la mostra saranno messi in vendita anche dei braccialetti realizzati dagli alunni della
scuola secondaria con scritte di pace nelle lingue studiate nell’Istituto. L’Istituto aderisce infatti al progetto LPI Living Peace Italia.

La mostra avrà luogo giorno 17 dicembre dalle ore 17 alle ore 20 nel complesso Parrocchiale S.S. Zaccaria ed Elisabetta.

Interverrà lo zampognaro per allietare l’evento.