A tre laureati dell’Università di Catania il premio “America Giovani per il talento universitario”

A tre laureati dell’Università di Catania il premio “America Giovani per il talento universitario”

CATANIA – I giovani laureati catanesi Irene Barbagallo, Enrico La Rosa e Stefania Occhipinti hanno ricevuto lunedì scorso a Roma, nel corso di una cerimonia che si è tenuta alla Camera dei Deputati, il premio “America Giovani per il talento universitario”, promosso dalla Fondazione Italia-Usa che ogni anno seleziona quegli studenti degli atenei italiani che per risultati accademici, età e altri requisiti rappresentano le eccellenze nel nostro Paese.

I tre laureati catanesi sono rientrati quindi tra i mille laureati eccellenti in tutta Italia.


Irene Barbagallo ha conseguito la laurea ad appena 21 anni nello scorso mese di luglio con il massimo dei voti in Scienze e Lingue per la Comunicazione nel dipartimento di Scienze umanistiche dell’Università di Catania, grazie a una tesi dal titolo “La valorizzazione della Sicilia attraverso gli abiti di Dolce & Gabbana”.

Enrico La Rosa ha conseguito la laurea in Finanza aziendale al Dipartimento di Economia e Impresa con una tesi dal titolo “Misure di performance e ottimizzazione di portafoglio“.

Stefania Occhipinti, originaria di Comiso, è una neo laureata in Ingegneria all’Università di Catania.

I premi conferiti comprendono anche l’iscrizione gratuita al Master “Leadership per le Relazioni Internazionali e il Made in Italy” interamente finanziato dalla Fondazione Italia-Usa.

Nel 2021 anche il giovane ragusano Giovanni Brugaletta, laureato in Lingue e Letterature Straniere, aveva ricevuto la stessa onorificenza.