Catania, ennesimo cambio di casacca: Gelsomino lascia il Megafono

Catania, ennesimo cambio di casacca: Gelsomino lascia il Megafono

CATANIA – Riserva continui cambiamenti il “pazzo” consiglio comunale etneo. Dopo la nascita di nuovi gruppi (Catania Futura, Area Popolare e Sicilia Democratica) ai passaggi si aggiunge la migrazione di Rosario Gelsomino dal gruppo del Megafono a quello di Articolo 4, capeggiato in consiglio da Nuccio Lombardo.


“Aderisco a un gruppo giovane – ha detto Gelsomino – che ha un progetto lungimirante per la città di Catania nel quale intendo spendermi”. Così il presidente della commissione Urbanistica indebolisce la rappresentanza del Megafono e oltre all’ipotesi di un rimpasto di giunta – sinora smentita dai diversi attori protagonisti – avanza la possibilità di assistere ad altri cambi di casacca della maggioranza consiliare.

Sarà stato utile il vertice di maggioranza tenuto ad inizio settimana? I malumori e gli abboccamenti verso i nuovi gruppi continuano. Molti consiglieri non hanno nascosto il loro malumore e gli ultimi duri sfoghi dei componenti del Megafono non hanno aiutato a svelenire il clima in maggioranza.