Trema la provincia etnea, vulcano in azione: “boati” e attività, ecco gli aggiornamenti

Trema la provincia etnea, vulcano in azione: “boati” e attività, ecco gli aggiornamenti

CATANIA – Trema la provincia di Catania, dove già nelle scorse ore è tornato in azione il vulcano Etna (ne abbiamo parlato qui).

Dalla tarda mattinata al primo pomeriggio di oggi, in particolare, gli esperti dell’Ingv hanno registrato un aumento significativo dell’ampiezza del tremore vulcanico, attualmente su un livello medio-alto (fascia gialla-rossa, clicca qui per visualizzare il sito del Centro Nazionale Terremoti con i grafici aggiornati in tempo reale).


Questo si traduce, concretamente, anche in una serie di “boati“. Sono numerose le segnalazioni giunte nelle scorse ore sui social. In tanti hanno dichiarato di aver sentito/visto l’Etna in azione in diverse zone: Catania centro, Aci San Filippo, Nicolosi, Ragalna, Pedara, Misterbianco, Trecastagni, San Pietro Clarenza e così via.

Nelle prossime ore gli aggiornamenti degli esperti forniranno ulteriori informazioni sull’evoluzione della situazione.

Fonte immagine: Ingv