L’Etna torna a farsi sentire, in corso attività stromboliana. L’Ingv: “Tremore in aumento”

L’Etna torna a farsi sentire, in corso attività stromboliana. L’Ingv: “Tremore in aumento”

CATANIA – L’Etna torna a farsi sentire e riprendere il palcoscenico a Catania e nella sua provincia. Il vulcano più alto d’Europa infatti, dopo alcuni momenti di “calma”, ha ricominciato a eruttare.

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo ha comunicato, infatti, che si osserva la presenza di attività stromboliana al Cratere di Sud Est a partire dalle 16,10 GMT, ossia dalle 17,10 ora locale.


Dal punto di vista sismico prosegue il graduale aumento dell’ampiezza del tremore.

L’incremento dell’attività infrasonica, invece, si osserva dalle 15 di oggi. Maggiori comunicati da parte dell’Ingv potrebbero giungere nel corso delle prossime ore.

Immagine di repertorio