Emergenza Etna, dislocati tre scarrabili per il conferimento della cenere vulcanica ad Acireale

Emergenza Etna, dislocati tre scarrabili per il conferimento della cenere vulcanica ad Acireale

ACIREALE – Oggi, giovedì 22 luglio, dalle ore 17, verranno dislocati tre scarrabili destinati al conferimento della cenere vulcanica dell’Etna, disponibili fino a lunedì 26 luglio.

I luoghi individuati sono via Fossa, nella frazione Santa Tecla, piazza Agostino Pennisi, nei pressi dell’ex stazione ferroviaria, e via Degli ulivi, dinanzi al Centro direzione comunale.


Accanto ai tre scarrabili verranno posizionati altrettanti contenitori, all’interno dei quali andranno poste le buste vuote, usate per il trasporto della cenere vulcanica. A partire dalle prime ore del mattino di sabato 24 luglio, poi, avrà inizio il ritiro dei sacchetti contenenti la cenere, ovviamente robusti e non di peso rilevante, che gli utenti dovranno avere cura di posizionare dinanzi alle proprie abitazioni.

Confidiamo nel senso civico della popolazione – ha osservato l’assessore all’Ambiente, dott. Daniele La Rosa – la quale ha già dimostrato di possedere un’adeguata consapevolezza dinanzi ai rischi collegati a uno smaltimento indiscriminato e irregolare della cenere vulcanica“.

Siamo in presenza di una situazione di emergenza e, dunque, è necessario che tutti si attengano alle prescrizioni indicate, così da potere affrontare meglio la particolare contingenza“.

Immagine di repertorio