Riflettori puntati su Catania: è boom di turisti tra arancini, cannoli e clima primaverile. La città sale sul podio dopo Londra

Riflettori puntati su Catania: è boom di turisti tra arancini, cannoli e clima primaverile. La città sale sul podio dopo Londra

Riflettori puntati su Catania: è boom di turisti tra arancini, cannoli e clima primaverile. La città sale sul podio dopo Londra

CATANIA – Durante questi giorni di festa i riflettori sono stati puntati, e lo sono ancora, sulla città di Catania, protagonista di un servizio televisivo andato in onda sul Tg2 proprio ieri.


Ad attirare l’attenzione del capoluogo etneo è l’elevato numero raggiunto nel settore turistico. Soprattutto in periodi festivi come quello in questione si è registrato un boom di turisti provenienti dalle parti più disparate del mondo.


L’inviata, infatti, ha intervistato persone cinesi e di altre nazionalità orientali, ma non solo, riscontrando da parte delle stesse un evidente apprezzamento per la “casa del Liotro”.

Sicuramente, tra gli elementi che risultano accattivanti agli occhi degli stranieri c’è un clima primaverile, raro in altre zone, e una cultura enogastronomica tra le più quotate, in cui spiccano gli arancini, i cannoli e la granita con la brioche.

Secondo eDreams Catania è al secondo posto dopo Londra, come meta prediletta per le vacanze, dove ci si può sbizzarrire tra lunghe passeggiate nel centro storico in stile barocco, osservando da lontano l’Etna attualmente innevata.

Fonte foto: Wikipedia