Caltagirone: al via lo “Street dreams Festival”

CALTAGIRONE – Si svolgerà il 27 e 28 settembre, nel quartiere Sant’Agostino, l’evento “Street Dreams Festival”, ideato ed organizzato da Demetrio Di Grado, presidente dell’Associazione ManSourcing “. Più’ di 100 gli artisti presenti per questa prima edizione che vedrà: street art, pittura, fotografia, scultura, design, architettura, musica, installazioni, estemporanee di pittura, video arte, letteratura, poesia, teatro per grandi e piccini e giocoleria.

L’associazione ManSourcing ha di recente sviluppato il progetto #streetartcaltagirone con diversi interventi di pittura murale su alcune facciate delle palazzine del quartiere. Il primo tassello di un progetto pluriennale, nel quale diversi linguaggi si possano incontrare per rafforzare la divulgazione di attività dal vivo da offrire ai fruitori. Un quartiere come una galleria d’arte a cielo aperto.


Street Dreams Festival

“Street Dreams Festival” sarà un momento di incontro con i cittadini, i visitatori, i residenti del quartiere. Un percorso delimitato dove poter percorrere un safari urbano alla scoperta dei vicoli e della ricerca stilistica degli artisti partecipanti.

Durante i due giorni sarà inoltre possibile consumare un aperitivo a Km zero, con vino e prodotti alimentari locali e visitare lo street market dei creativi invitati. Inoltre si potrà dipingere su una tela bianca lunga 6 metri e alta 1,5 – installata per l’occasione – come gesto di partecipazione artistica da parte di tutti o di chi vorrà.

Tanti gli artisti scesi in campo. Per la pittura: Salvatore Lanzafame, Emanuele Vittorioso, Massimo Faraci, Demetrio Di Grado, Jimmy Rivoltella, Angela Vinci Simone Geraci, Graficaplz Luca, Francesco Sgarlata,Salvatore Polizzi, Angelo Bramanti, Lisa Barbera, Alessandra Fazio, Lina Bennardo, Salvo Ligama, T.A.M. (Di Caterino-Ardau), Fausto Sutera, Gabriele Raimondo, Pasquale Ligambi, Andrea Biancoviso, Maria Angela Leonti, Fortuna Scavo, Pietro Paolo Messina, Aurora Giuseppina Ferrara, Giuseppe Ticli.

Per le Installazioni: Noemi Amato, Evelina Giaquinta, Davide Schembari

Design: Gino Casavecchia, Giuseppe Cinà, Federica Quattrocchi.

Audio & Video mapping: Dario Denso Andriolo.

Fotografia:  Alessandra Lanzafame, Enzo Farina, Massimiliano Marchese, Benedetto Tarantino, Mauro Filippo, Andrea Guarino, Serena Scuzzarella, Bruna La Rosa, Denise Balistreri, Efrem Bertini, Elisabetta Ferrera, Vittorio La Lomia.

Ikos photo – Gaetano Campoccia.

Street art & Estemporanea: Vlady, Emanuele Poki, Danilo Deran Mastrilli, Lacky, Giuseppe Lombardo, Salvo Mazzone.

Video: Giacomo Barrano e Salvo Nicastro.