A Catania la cultura non "chiude", musei civici aperti nel rispetto del Dpcm: ecco la lista dei siti fruibili

A Catania la cultura non “chiude”, musei civici aperti nel rispetto del Dpcm: ecco la lista dei siti fruibili

A Catania la cultura non “chiude”, musei civici aperti nel rispetto del Dpcm: ecco la lista dei siti fruibili

CATANIA – I musei civici del Comune di Catania continueranno a rimanere aperti al pubblico nel rispetto delle norme anti-Covid. A renderlo noto è l’amministrazione etnea attraverso una nota ufficiale.


L’attività delle strutture comunali – sottolinea il Comune di Catania – è in linea con le disposizioni contenute nell’ultimo Dpcm, secondo il quale a partire dal 26 ottobre possono restare aperti musei e altri istituti e luoghi di cultura a condizione che detti istituti e luoghi, garantiscano modalità di fruizione contingentata o comunque tali da evitare assembramenti di persone e da consentire che i visitatori possano rispettare la distanza tra loro di almeno un metro“.

Il servizio è organizzato tenendo conto dei protocolli o linee guida adottati dalle Regioni o dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome“.


Di seguito i calendari di apertura dei siti:

  • Museo Civico Castello Ursino, da lunedì a domenica dalle 9 alle 19;
  • Museo Emilio Greco, Museo Belliniano, Chiesa San Nicolò l’Arena, da lunedì a sabato dalle 9 alle 19 e domenica dalle 9 alle 13;
  • Palazzo della Cultura, da lunedì a domenica dalle 9 alle 19, con sala mostre caffè letterario aperta da lunedì a domenica dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19;
  • Galleria Arte Moderna, da lunedì a sabato dalle 9 alle 19.