Università di Catania a lutto, ha perso la battaglia contro un male incurabile la Prof.ssa Natalina Severino

Università di Catania a lutto, ha perso la battaglia contro un male incurabile la Prof.ssa Natalina Severino

CATANIA –Ciao Lina. Riposa in pace. Ti ricorderemo sempre con grande affetto“.


Inizia così il post pubblicato nella pagina Facebook del Dipartimento Scienze della Formazione dell’Università di Catania, che informa sull’improvvisa scomparsa della Prof.ssa Natalina Severino.


Un male incurabile ha stroncato in breve tempo la vita della nostra cara collega, già Docente di Storia contemporanea in questo Dipartimento e vice-coordinatrice del Dottorato di ricerca in Scienze umane. Donna intelligente e vivace, studiosa appassionata del mondo moderno e contemporaneo, attiva sin da giovane anche sul territorio e sul sociale, più recentemente attraverso importanti incarichi ricoperti nell’associazione Lions Club Acitrezza e Taormina, ha rivolto i suoi interessi scientifici in particolare su tematiche di storia sociale, politica ed economica.

Se ne dà qui il triste annuncio per tutti coloro che, colleghi, amici, studenti, allievi, la conobbero e ne apprezzarono le doti umane e professionali. Le esequie si terranno domani, lunedì 14 settembre alle 12 nella Chiesa dell’Immacolata Concezione a Cannizzaro“.

Il post è seguito da una foto, in cui la Prof.ssa viene ritratta con due animali domestici. “Ho scelto questa foto perché la ritrae in tutta la sua bellezza e giovialità. Gli occhi dicono tutto: intelligenza, vivacità, bellezza, impegno, simpatia, voglia di vivere. Non si arrendeva dinanzi a niente. Solo questo maledetto male l’ha fermata. Ciao Lina, sei stata una grande Donna“.

Fonte immagine Dipartimento Scienze della Formazione Unict