Un parco giochi accessibile ai bambini con disabilità a Catania: il progetto del consigliere Zingale

Un parco giochi accessibile ai bambini con disabilità a Catania: il progetto del consigliere Zingale

CATANIA – Installare giochi per bambini diversamente abili nei parchi e nelle aree verdi del IV municipio a Catania. È questa la proposta che vede il consigliere di “Cibali-Trappeto Nord-San Giovanni Galermo” Giuseppe Zingale come primo firmatario e raccolta dall’intero consiglio.

“Una mozione che nasce dall’esigenza di elaborare un piano programmatico di riqualificazione complessiva delle stesse aree. Un’opera di monitoraggio, riparazione, sostituzione, integrazione degli arredi e delle strutture preesistenti oltre- qualora fosse necessario- la progettazione ex novo di alcuni siti. Il tutto per favorire maggiori opportunità di gioco e svago per bambini con disabilità”, spiega il consigliere.


Il IV municipio di Catania dispone oggi di diverse aree verdi attrezzate per bambini. Esse sono diffuse sul territorio in modo abbastanza capillare e costituiscono un luogo di svago e di aggregazione per tutta la cittadinanza. Parliamo soprattutto di Parco degli Ulivi, Parco Gandhi, Parco Eolie, Parco Majorana, la bambinopoli di piazza Don Minzoni, Piazza Beppe Montana e Piazza Santa Maria Ausiliatrice.

Il consigliere Zingale ribadisce che “un parco giochi ben attrezzato ed inclusivo è un luogo in cui tutti i bambini possono giocare e interagire tra loro”.

Immagine di repertorio