Terrore a San Giovanni Li Cuti, 61enne minaccia di morte i passanti con coltello in mano: denunciato

Terrore a San Giovanni Li Cuti, 61enne minaccia di morte i passanti con coltello in mano: denunciato

CATANIA – Momenti di paura nella giornata di ieri nel borgo marinaro di San Giovanni Li Cuti, nel capoluogo etneo.

Gli agenti del commissariato sezionale di pubblica sicurezza Borgo Ognina, diretto dal dottor Fabrizio Busacca, sono intervenuti per fermare un 61enne che ha minacciato di morte i passanti brandendo un coltello.


La segnalazione è giunta in commissariato per mano di alcuni ragazzi presenti sul posto. La volante del commissariato si è dunque precipitata a San Giovanni Li Cuti, individuando e disarmando il soggetto pericoloso.

Il 61enne risulta adesso indagato in stato di libertà per i reati di porto abusivo di armi da taglio e minacce aggravate. A tal proposito, l’uomo è stato deferito all’autorità giudiziaria per i reati descritti in precedenza.

Immagine di repertorio