Spaccio in via Capo Passero, minorenne sorpreso con la droga tenta di scappare: bloccato dalla polizia

Spaccio in via Capo Passero, minorenne sorpreso con la droga tenta di scappare: bloccato dalla polizia

CATANIA – Nei giorni scorsi, la Polizia di Stato ha effettuato controlli volti a contrastare l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti in via Capo Passero, luogo ad alta densità criminale dove anche soggetti d’età minore sono dediti a tali attività illegali.

Nel corso delle operazioni condotte dal commissariato di Nesima, un minore che ha interrotto l’istruzione obbligatoria e appartiene a un nucleo familiare che percepisce il sussidio statale del Reddito di Cittadinanza, è stato sorpreso con una busta contenente 41 involucri con all’interno sostanza stupefacente del tipo marjuana, 185 euro di vario taglio e una radiolina che utilizzava per le comunicazioni illecite e per essere verosimilmente avvisato in caso di arrivo delle forze dell’ordine, il tutto è stato sequestrato penalmente.


Il minorenne, alla vista dei poliziotti si è dato alla fuga e, una volta bloccato, su disposizione della locale Procura della Repubblica dei minori, è stato portato al centro di prima accoglienza per i minorenni di via Franchetti.

Inoltre, è stato contestato un articolo 75 del D.P.R. 309/90 per uso di sostanza stupefacente del tipo cocaina e, contestualmente, all’assuntore/conducente del veicolo è stata ritirata la patente di guida.