“Sorpresa” a Ognina, recuperato relitto di circa 20 metri. Falcone: “Ecco cosa c’è nel nostro mare”

“Sorpresa” a Ognina, recuperato relitto di circa 20 metri. Falcone: “Ecco cosa c’è nel nostro mare”

CATANIA – Un relitto di 20 metri circa è stato recuperato nelle scorse ore nelle acque del porticciolo di Ognina, a Catania, durante le operazioni di bonifica promosse dalla Regione Siciliana per la giornata di oggi, lunedì 2 agosto.

Guardate qui, ecco cosa abbiamo tirato fuori dal nostro mare. Oggi a Catania, al porticciolo di  Ognina, siamo andati avanti con la bonifica del fondale voluta dal Governo Musumeci“, scrive su Facebook l’assessore alle Infrastrutture Marco Falcone.


Con un speciale motopontone giunto da Augusta, abbiamo ripescato un relitto di circa una ventina di metri, affondato mesi fa. Fa quasi impressione, condividiamo!“, scrive ancora l’assessore.

Era da anni – conclude – che non ci si occupava di questo specchio d’acqua amato da tutti noi. La Regione Siciliana sta mantenendo questo impegno, a tutela dell’ambiente e della piena funzionalità di questo meraviglioso approdo, per l’efficienza e il decoro di infrastrutture e porti di Sicilia“.

Fonte foto: Facebook – Marco Falcone