Scene da film in via Capo Passero, pusher vede i carabinieri e lancia in aria il borsello con la droga

Scene da film in via Capo Passero, pusher vede i carabinieri e lancia in aria il borsello con la droga

CATANIA – I carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale hanno denunciato, in stato di irreperibilità, un pregiudicato catanese di 22 anni, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, impegnati la scorsa notte nel controllo del territorio, hanno beccato in via Capo Passero uno spacciatore all’opera.


Il pusher, già noto agli operanti, visti i carabinieri è fuggito a gambe levate lanciando in aria il borsello da lavoro che, immediatamente recuperato, conteneva:

  • 54 dosi di marijuana
  • un cellulare
  • una ricetrasmittente radiocollegata con le vedette poste a protezione della piazza di spaccio.

La droga e il materiale tecnologico sono stati posti sotto sequestro.